ULTIM'ORA

Chi va, non va, raddoppia: Argentina-Uruguay con Palacio-Icardi.

Argentina's Rodrigo Palacio celebrates after he scored their third goal against Peru during a 2014 World Cup qualifying soccer match in Buenos Aires

di Oscar Piovesan - I nazionali e il campionato: cosa vale di più?
non ci è andato nemmeno, Callejon ha detto chiaramente che il Napoli per lui è più importante.
De e tornato a nei buoni rapporti tra la e .

Pessimi invece quelli tra Inter e , nonostante la colonia argentina capitanata al momento da Cambiasso.

Chi è ancora in gioco per 2014, ovviamente vuole in campo i suoi migliori giocatori.
Dopo Berhami ed del Napoli anche Strootman rimarrà con l’Olanda di Louis van Gaal per la partita contro la Turchia. L’olandese sbarcherà a solo mercoledì a 48 ore dalla sfida dell’. Sempre tra i giallo contro l’Armenia potrebbe partire titolare Alessandro Florenzi insieme a Federico Balzaretti, to contro il Napoli. Mentre Insigne non mancherà al San Paolo, ultima dell’Italia con l’Armenia.

Rodrigo Palacio sta bene. Dopo il leggero infortunio in Argentina-Perù, Inter sperava nel suo rientro anticipato per non correre rischi chiedendo al ct Sabella di non impiegarlo contro l’Uruguay. Prima Sabella ha detto sì, poi vedremo. Ora Mazzarri è preoccupato.

In questo momento, il problema nerazzurro è l’attacco: riperso Milito per un mese, Belfodil è in cerca di identità e Alvarez stanco, ma prezioso, e ancora in dubbio. Col , il tecnico ha solo 2 soluzioni: Palacio e Icardi.

Palacio è un giallo diplomatico. Si è allenato rearmente in accordo con il Cittì Sabella e con Mazzarri ma ha chiesto di essere esentato dal ruolo di titolare contro l’Uruguay. Gara in cui giocherà Icardi, per l’ein plain di fatica e rischi.

Mazzarri quindi sta preparando la trasferta di con l’idea Kovacic trequartista, ruolo che il tecnico vorrebbe tanto dal croato con passaporto austriaco. Kovacic fin qui ha dato il meglio giocando davanti alla difesa, ma è negli ultimi trenta metri che Mazzarri lo “vede” decisivo.

Contro il si dovrebbe vedere qualcosa, se Palacio e Icardi torneranno a posto.