ULTIM'ORA

Roma-Juve alle 14.45: allarme napoletani!

Torino vs Roma - Serie A Tim 2012/2013

di Nino Campa - Le maglie non contano più, ora gli ultras si uniscono per protestare. Tutti insieme contro le nuove leggi speciali, molto rigide.
Domenica è l’ora della per l’ordine pubblico negli stadi con diverse partite a rischio.
Si parte con - alle 12.30: il precedente del 2007 quando gli ultras nerazzurri fermarono il match per la morte di Gabriele Sandri, mette tutti in allarme. Ora vogliono rifarlo per protesta contro il daspo di 5 anni a Genny ‘a carogna.
Anche la rossonera è schierata contro lo Stato con un ufficiale che preoccupa: “Diffida a vita? Tutti in piazza”.

-, piatto forte, è stata anticipata al pomeriggio, domenica ore 17,45. Lo ha deciso il Prefetto di , dopo lunghe consultazioni e una riunione per mettere a punto il programma sulla sicurezza. La decisione di anticipare dalle 20,45 al pomeriggio era già emersa mercoledì sera. Oggi dopo mezzogiorno è diventata ufficiale. Il Prefetto Pecoraro, vuole evitare un possibile incrocio- con i si del di passaggio a nel viaggio verso Genova dove il affronterà alle 15 la Sampdoria, partita a rischio per il gemellaggio tra si azzurri e genoani.

“Domani mattina, nell’ambito del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, ci sarà una riunione in Prefettura con il Prefetto, il Questore e il ndante provinciale dei carabinieri perché vogliamo essere sicuri che tutto avvenga in modo da garantire una giornata di gioco”.
Ignazio Marino, sindaco di , spiega: “Non sono preoccupato, ho avuto una serie di dialoghi con Prefetto e Questore. Avremo un migliaio di uomini che verranno da altre città per aiutarci a gestire la Capitale. Modo per affermare come sia città straordinaria e quindi esigenza di risorse straordinarie”.

Questa poteva risparmiarsela!