ULTIM'ORA

Roma ammutinata, il Napoli passeggia: 1-4. ‘Ciro’ a 78…

mertens.roma.napoli.festeggia.2018.2019.750x450

di Romana Collina - La Roma non esiste ed il impiega anche 49′ per capirlo! Gara da ufficio inchieste se non si sapesse che la Roma è ammalata da inizio stagione!!!

Dopo la seconda caduta consecutiva del Milan, Claudio immaginava la grande occasione per riscate la brutta sconfitta con la Spal e riporsi a -1 dal quarto posto.

Col all’Opico è stata invece l’ennesima debacle per i giallo, travolti dalle giocate di Milik e (che raggiunge Cavani al quarto posto marcatori all time a quota 78).
Finisce con un netto 1-4 nel quale trovano posto tra i marcatori pure Verdi e il subentrante Younes, al secondo di fila in Serie A dopo quello all’Udinese.

La Roma, tradita da una difesa che ha già incassato già 43 in campionato e da un Olsen inquadrabile sul secondo azzurro, crea pochissimo e si illude dopo il momentaneo pari realizzato da Perotti su calcio di rigore.

DECISIVI.
Olsen 4. Nel primo tempo Verdi gli spara addosso, poi nella ripresa la frittata sul cross di e il di che spezza le gambe ai suoi già in difficoltà.
Schlick 4. Si procura il rigore che Perotti non sbaglia e nulla più. Sbaglia anche facili appoggi prima di lasciare il posto a Zaniolo.
6. Ultimo ed unico a non arrendersi, prova a spronare i compagni ma le sue urla finiscono nel vuoto.

Milil 7. Sblocca subito la gara con una giocata fortunata: stop di tacco e sinistro sotto l’incrocio. Spreca il raddoppio restando in posizione di fuorigioco senza motivo.
Verdi 7. Assist per il di Milik, il tris che chiude la partita. Mezzo punto in meno per il clamoroso sbagliato sull’1-0 che poteva cose carissimo.
Fabia Ruiz 7. E’ un piacere vederlo giocare. Splendida progressione e l’assist per Verdi.

TABELLONI. ROMA- 1-4
Roma (4-2-3-1): Olsen 4,5; Santon 5, Manolas 5,5, Fazio 5, Kolarov 5; Nzonzi 5,5, 6 (37′ st Kluivert sv); Schick 5 (18′ st Zaniolo 5), Cristante 5, Perotti; 5,5 (37′ st Under sv) Dzeko 5,5. A disp.: Mirante, Fuzato, Juan , Marcano, Karsdorp, Coric, Riccardi. All.: 5
(4-4-2): Meret 5,5; Hysaj 6 (23′ st Malcuit 6), Maksimovic 6, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6; 6,5, Allan 6, Fabian Ruiz 7, Verdi 7 (29′ st Younes 6,5); 7 (13′ st Ounas 6,5), Milik 7,5. A disp.: Karnezis, D’Andrea, Luperto, Gaetano. All.: Ancelotti 7
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 2′ Milik (N), 49′ pt rig. Perotti (R), 5′ st (N), 10′ st Verdi (N), 36′ st Younes (N)
Ammoniti: Schick (R), Maksimovic (N), Manolas (R); Dzeko (R), Milik (N), Kolarov (R)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply