ULTIM'ORA

Roma, 3-0 di riserve. Tutto col Lione…

Spalletti.Totti.Roma.2015.2016.giaccone.750x450

di na Collina - La di Palermo, ‘normalizza’ Casa dopo la tempesta di settimana. Tre punti in tasca, molto sofferti, confermano il calo ma ridanno morale a Spalletti e la squadra.
Risparmti 5 titolari: Manolas, Emerson, De Rossi, Strootman, Dzeko… pensando al Lione; Grenier è stato tra i migliori in campo, El Shaarawy ha fatto un pesante.

prevedibile, non scontata. Anche fortunata. Che accende il dibattito sulla condiziona fisica giallssa e l’assenza di ricambi.
Merito di un Palermo combattivo.
Testa al Lione per la voglia di una rimonta importante ma quasi impossibile per restare in League, Spalletti si è affidato alle seconde linee, anche se la qualità rende difficile definirle così: vince la vena di El Shaarawy e i tocchi di Grenier poco affidabile in copertura ma pericoloso in .

Dzeko e Strootman nel finale consolidano il risultato importantissimo per difendere il secondo posto, soprat dopo 3 sconfitte in 9 giorni dal derby al Lione passando per il .
3-0 siglato da Bruno Peres in ripartenza nel finale.
I problemi al momento restano, consapevole Spalletti. Ripartire da Palermo per riportare in positivo una stagione che rischiava la deriva, crea nuove speranze per un finale di livello.

Coda velenosa siparietto Totti-Spalletti: non finirà mai. E’ così da 10 anni, ma al ritorno di Spalletti i due avevano provato una convivenza forzata.
L’ultima scintilla di un fuoco mai spento ieri sera al Barbera…
Negli minuti di Palermo con risultato ampiamente a favore, Spalletti si è voltato verso Totti ed ha chiesto: “Checco, ti va di entrare?”. “No mister, ho un po’ di mal di schiena”, la risposta del capitano.
In parte vero, ma Totti si sarebbe aspettato una gara dal primo minuto come per Mario Rui e Grenier. Tolto Gerson, Totti è uno dei giocatori che Spalletti considera meno. A 40 anni….

STATISTICHE
• Dzeko è il quarto giocatore a raggiungere quota 30 nella stagione 2016/17 dopo Messi, Cavani e Lewandowski.
• Per la prima volta in questo campionato la ha vinto 3 gare consecutive in trasferta.
• La ha segnato 17 negli 15 minuti di gioco, record in questo campionato.
• Terzo di El Shaarawy al Palermo in Serie A: a nessuna squadra ne ha segnati di più nel massimo campionato.
• Era dal 9 gennaio 2016 (Ligue 1 contro il Troyes) che Grenier non forniva un assist vincente in campionato.
• Grenier è stato il giocatore che ha creato più occasioni da (4) in Palermo- e quello della che recuperato più palloni (9)
• Primo in trasferta per El Shaarawy in questo campionato: l’ultimo lontano dall’Opico era datato maggio 2016 contro il Milan.
• 11esima gara consecutiva di campionato in cui la va a segno (23 ), mentre il Palermo ha subito in 22 delle ultime 23.
• Nelle 11 gare di Serie A in cui El Shaarawy ha segnato con la maglia della , i giallssi hanno sempre vinto la partita.
• Per Dzeko sono 30 stagionali, 20 in Serie A, 3 nelle ultime 4 in trasferta.
• Dzeko è a soli 6 dalla sua seconda miglior stagione dal punto di vista realizzativo in carriera (36 reti nel 2008/09): questa è già la sua seconda migliore.
• Il Palermo è la vittima preferita di Edin Dzeko in Serie A: 4 reti in 3 gare giocate contro i rosanero.