ULTIM'ORA

Risolve Lautaro, Spalletti respira!

Soccer: Serie A; Parma-Inter

di Nina Madonna – Prima vittoria dell’, nel 2019 in : a s’allontanano i fantasmi anche se il di Lautaro arriva quando si cominciava a disperare.
Spallette stavolta deve ringraziare il Toro argentino, che 2 minuti dopo il suo ingresso buca Sepe, e regala ossigeno ai nerazzurri.
Primo in trasferta per l’ Racing Avellaneda, sesto in stagione.
Ma aveva iniziato meglio il , vicino al vantaggio nel primo tempo con la traversa colpita da Gervinho.
Dopo venti minuti di supremazia ducale, l’ ha preso in mano la gara, creando ma non nalizzando le occasioni. Perisic e Naingan sbattono contro Sepe, e Joao Mario sono imprecisi, D’Ambrosio va in rete ma con il gomito e il Var annulla.
Alla ne, sbuca Lautaro, che per poco non manda in anche Vecino.
Nel nale, palo di Brozovic.
Resta un buon secondo tempo dei nerazzurri, che tornano a vincere strappando su Lazio e Roma.

VOTI DECISIVI
Lautaro Martinez 7. Riscatta Lazio e Bologna con il che dà respiro all’. Poi assist per Vecino che spreca.
Naingan 6,5. Non è ancora il Ninja di Roma, ma stasera ha dato segnali di risveglio. Quando gira lui ne beneciano tutti.
5. Anche al Tardini continua il suo momento no ma. Diversamente da altre occasioni, arrivano palloni che gestisce sempre male. A digiuno da 7 gare.

TABELLINO. - 0-1
(4-3-3): Sepe 6,5; Iacoponi 6, Alves 6,5, Bastoni 6,5, Gagliolo 6; Kucka 5 (38′ st Sprocati sv), Scozzarella 5,5 (32′ st Stulac 5,5), llà 5,5; Gervinho 6,5, Inglese 6, Siligardi 5,5 (13′ st Biabiany 5,5). A disp.: Frattali, Bagheria, Gobbi, Gazzola, Machin, Rigoni, Diakhate, Dezi, Ceravolo. All.: D’Aversa 6

(4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 6, De Vrij 6,5, Skriniar 6, Asamoah 6; Vecino 6, Brozovic 6; Joao Mario 5,5 (32′ st Lautaro Martinez 7), Naingan 6,5 (43′ st Gagliardini sv), Perisic 6,5; 5 (48′ st Cedric sv). A disp.: Padelli, Miranda, Ranocchia, Dalbert, . All.: 6,5

: Irrati
Marcatori: 35′ st Lautaro Martinez (P)
Ammoniti: Vecino (I), Gagliolo (P), Naingan (I), Biabiany (P)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply