ULTIM'ORA

Rischiatutto Garcia, Gervinho titolare: notte verità.

Roma-BATE, mercoledi' 9 dicembre in Champions

di Romana Collina – per . E’ il momento della per la Roma, che allo stadio Olimpico nell’ultima giornata della fase a gironi di si gioca secondo posto e accesso agli ottavi di nale contro il Bate Borisov. Momento nero per i giallssi, che dopo il devastante 6-1 di Barcellona hanno racimolato solo un punto in due gare di campionato contro e Torino. Rudi Garcia, in pratica, si gioca la panchina.
Sono 5 i punti dei capitolini nel Girone E, gli stessi di un Bayer Leverkusen che è però sotto nel confronto diretto con la Roma. In testa ci sono i campioni d’Europa del Barcellona con 13 (già agli ottavi), a 4 i bielorussi che hanno dunque un solo risultato per qualicarsi: la vittoria. Ma i si giallssi non vogliono nemmeno prendere in considerazione quest’eventualità: per la Roma è troppo importante accedere agli ottavi.

L’unico confronto diretto, a livello europeo, tra Roma e Bate Borisov è l’andata in Bielorussia, quando la squadra di Garcia fu clamsamente scontta 3-2. Per il resto i giallssi, nella l storia, non hanno mai affrontato una squadra bielorussa. Il Bate, invece, ha incontrato otto volte squadre ne (Milan 4, 2 e Bologna 2) con quattro pareggi e altrettante scontte.

Le probabili formazioni di Roma-Bate Borisov, in campo questa sera alle 20.45:
Roma (4-3-3): Szczesny; Flo, Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Dzeko, Iago Falque. All.: Garcia.
Bate Borisov (4-2-3-1): Chernik; Zhavnerchik, Polyakov, Milunovic, Mladenovic; Volodko, Yablonsky, Hleb; Rios, Mozolevski, Gordejchuk. All.: Yermakovich.