ULTIM'ORA

Renzi non taglia il Coni: voti sportivi, Malagò brinda.

ROMA 2024: MALAGÒ APPUNTAMENTO CON RENZI

di Romana Collina - “Voglio ringraziare il e il sottosegretario Delrio per la sensibilità e l’attenzione che ancora una volta hanno mostrato verso lo no”, annuncia Malagò. Il 2015 porta una ‘buona’ dal : slittano al 1 gennaio 2016, i tagli alle federazioni ive afliate. Solito compromesso all’na…
Lo ha deciso il decreto ‘Milleprghe’ che rinvia di 12 mesi “l’applicazione delle norme di nimento delle spese”. Altra mossa elettorale del !
Entusiasta Giovanni Malagò presidente Giovanni: “E’ una grande notizia che tranquillizza il nostro mondo nell’anno che serve per qualicare gli atleti alle Opiadi di Rio 2016″.
Le federazioni ive, infatti, sono state escluse dall’elenco Istat che comprende le amministrazioni pubbliche cui si applicano le norme sul nimento delle spese.
Per il movimento ivo no è una boccata d’ossigeno: i tagli avrebbero penalizzato le trasferte, penalizzando le federazioni impegnate in tornei e gare di qualicazione a Rio 2016…

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply