ULTIM'ORA

Rui salvato da 3 mln. In bilico Reina: 20 mln per Leno!

url-2

di Paolo Paoletti - Napoli e Roma hanno trovato l’accordo per Mario Rui. L’esterno arriverà in prestito oneroso a 3 milioni di euro e obbligo di riscatto.
L’accordo economico tra i due era già è stato raggiunto: 9,25 milioni di euro più 0,75 di bonus, quindi i 10 milioni chiesti da Monchi, ma De Laurentis voleva pagare a fine !
Al portoghese contratto quinquennale da 1,8 milioni.

Il tutto si era bloccato perchè De Laurentis non voleva pagare nulla adesso e rimandare il dovuto a fine . Mentre la Roma voleva cedere il difensore a titolo definitivo e incassare subito. Accordo a mezza strada e figuraccia durata una giornata!

Ma il peggio si appresta ad animare Dimaro, con l’arrivo di De Laurentis…
Giuntoli ha fatto la prima offerta ufficiale per Bernd Leno: 20 milioni più bonus. No secco del Leverkusen!
Ma l’agente del portiere assicura che si tratta.
Se il Napoli parte da 20 milioni per Leno che è nel giro della tedesca, non può perdere i di giugno, con il Bayer Leverkusen è stabilmente nel calcio dell’Europa che conta, significa che un ’92 di questo livello non viene a marcire in panchina.

Quindi che fine farà Reina?

UNO O 1 BIS? E’ certificato che il Napoli stia cercando un portiere che metta pressione allo spagnolo, pronto a sostituirlo da subito. è andato in Spagna, scartando De laurentis. Legittimo chiedersi: c’è ancora fiducia in Reina?
Sarri ha confermato la centralità di Pepe, punto di collante per lo spogliatoio. Infatti tecnico e gruppo vogliono Reina. De Laurentis no! Non ha fiducia nel portiere e lo ha detto fuori dai denti alla cena di fine maggio…
Dopo con i vertici è emersa anche una reciproca antipatia con scambia di accuse via !

SCOMODO. Il patto , per cui molti hanno deciso di restare ancora un anno a Napoli, è la gaa più forte che evita la immediata di Reina. Ma, se davvero Leno dovesse accettare Napoli, dal preinare cambieranno le gerarchie per il ruolo di titolare tra i pali.
Al primo errore ci sarà più pressione, alla prima mancata parata esploderanno le accuse, e la spinta per un cambio tra i pali arriverà proprio dalla Filmauro.