ULTIM'ORA

Rebecca è morta: trauma cranico per un placcaggio!

DcMwGPqXcAAQtVN

di Rosa Della - E’ nita nell’ospedale di Cesena, Rebecca Braglia, la 18enne rugbista. Era ricoverata da domenica in Rianimazione dopo un fortuito scontro di gioco.
Le condoglianze di Sergio Parisse: “Profondamente addolorato”

“Ora gioca nel dei cieli”, scrive su Facebook il papà della ragazzina morta dopo aver riportato un trauma cranico in un un placcaggio durante una partita di Coppa a Ravenna, la scorsa domenica.
Rebecca ha battuto violentemente la nuca e, dopo essere stata soccorsa immediatamente sul campo da gioco, era stata traata d’urgenza all’ospedale e operata.
Le sue condizioni erano state giudicate, da subito, gravi.

“Cara Rebecca…sono profondamente addolorato…mi stringo forte alla tua famiglia.
Riposa in pace piccola”. Con questo Sergio Parisse, capitano azzurro, ricorda la 18enne giocatrice di rugby morta oggi all’ospedale Bufalini di Cesena.
Parisse, scosso dalla notizia, ha fatto sapere di non voler fare altri commenti.