ULTIM'ORA

Real-Juve scotta: Bale, Buffon… chi scoppia?

C_29_articolo_1015043_upiImgPrincipaleFull

di Antonella Lamole – Notte per la , ma anche per il Real Madrid: ottantacinque trofei in 2.
Chi perde scoppia, travolto da casi scottanti: Bale e Casillas, e Buffon.

Dopo , i bianconeri devono riscattarsi per tenere in piedi le aspettative dell’anno: 3° scudetto e semifinali .
Il Santiago Bernabeu è il posto giusto per ritrovare fiducia.
Il Real Madrid, in non ha sbagliato: con 6 punti guida il girone ma sopratutto può gestire il vantaggio.
I due pareggi Copenaghen e Galatasaray, significano una partita dentro o fuori per che passa al 4-3-1-2: Marchisio dietro -.

“Rispettiamo il Real, non abbiamo nessun paura”. Antonio sa e spera in una prova d’orgoglio, di grande carattere. Qualità distintive per chi arriva alla svanite sia in sia a .
doveva cambiare qualcosa e cambierà. Al Bernabeu spazio a Caceres, a sinistra ci sarà Chiellini. Vidal, recuperato dopo la botta rimediata con la , Pirlo e Pogba. Marchisio trequartista, davanti e .
Se perde la è fuori, un altro pari potrebbe non bastare.
Aiuta la storia, l’ultimo precedente a Madrid: nel 2008, fase a gironi, finì 2-0 con doppietta di Del Piero.

Al Real tiene banco la polemica Bale. Florentino Perez lo vuole in campo dal primo minuto, Ancelotti vuole farlo partire dalla panchina preferendo il classico 4-4-2 con Di Maria e Modric esterni. Entrambi garantiscono anche copertura. Isco, nota più lieta di questo inizio stagione, non sarà tra i primi 11- In porta Casillas.

Arbitra il tedesco Manuel Grafe, al quale è stata affidata una classica del europeo.

FORMAZIONI.
Real Madrid (4-4-2): Casillas; Arbeloa, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Di Maria, Illaramendi, Khedira, Modric; Benzema, C. Ronaldo. A disp.: Lopez; Carvajal, pepe, Bale, Isco, Morata, Josè. All.: Ancelotti

(4-3-1-2): Buffon; Caceres, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Vidal, Pirlo, Pogba; Marchisio; , . A disp.: Storari, Ogbonna, Peluso, Isla, Padoin, Asamoah, Giovinco. All.: