ULTIM'ORA

Real 5-0, Zidane parte alla grande col pupillo di Rafa!

liga-live-573311

di Carmen Castiglia - L’esordio di Zidane sulla panchina del Madrid è un trionfo. Finisce 5-0 al Bernabeu contro il Deportivo La Coruna, l’era sembra già un ricordo lontano. Le merengues dominano dall’inizio alla fine, apre e chiude le marcature Benzema poi è Bale show, l’attaccante gallese firma una tripletta.
Immediata risposta al 4-0 del Barcellona al Granada con un super Messi protagonista: tripletta anche per l’argentino, il quarto è di Neymar.

Luis Enrique lancia dal 1′ gli del estivo Aleix Vidal, a destra per far rie Dani Alves, e Arda Turan. Il turco posizionato a centrocampo, con Rakitic in cabina di regia al posto di Busquets. L’ Galatasaray impiega otto minuti per ingraziarsi il pulico del Camp Nou: è suo l’assist al bacio per l’inserimento centrale di Messi. Tocco felpato della Pulce e pallone in fondo al sacco per l’1-0 Barça. Il 2-0 è gato MSN: al 14′ Neymar dal vertice sinistro dell’area di rigore pesca Suarez, che con un colpo di genio rimette di prima in mezzo per Messi, che deve solo appoggiare alle spalle di Andres Fernandez. Il monologo catalano continua anche nella ripresa, quando al 58′ Messi fa tripletta: velo geniale di Arda Turan che aziona la percussione di Neymar. L’ Santos col piatto destro colpisce il palo, ma il pallone arriva comodamente al numero 10 blaugrana che non può sbagliare. Nono in otto match complessivi contro il Granada per Messi. Il Barcellona in campo gioca a meraviglia, e all’ 83′ c’è gloria anche per Neymar: il brasiliano sfrutta un altro assist perfetto di Suarez per mettere a sedere Andres Fernandez e agganciare il Pistolero in vetta alla classifica dei marcatori con 15 . Uomini di Luis Enrique che salgono così a quota 42 punti, a + 1 sull’Atletico.

Il Madrid, invece, sembra rinato. E’ bastata la presenza di Zidane in panchina per ridare entusiasmo al pulico del Bernabeu. La partita contro il Deportivo La Coruna è senza storia, dopo 15′ Benzema di tacco la sblocca, poi Bale firma il raddoppio di testa e ancora il gallese nella ripresa, prima segna con un piatto sinistro all’anino e poi sigla il poker con un gran colpo di testa. Il definitivo 5-0 è ancora opera di Benzema. In vetta alla Liga, però, c’è sempre il Barcellona. Gli uomini di Luis Enrique incantano contro il Granada, tripletta di Messi e 4-0 finale di Neymar. Successi ni anche per il Siviglia (2-0 al Bilbao) e Getafe (1-0 al Betis), domani tocca all’, sul difficile campo del Celta Vigo.