ULTIM'ORA

Rami-Milan, Napoli ko. Januzai per Pogba?

url-2

di Nina Madonna e Antonella Lamole - Le soste sono il momento migliore per il : può essere a o già nel fine settimana. E’ il nuovo rinforzo difensivo da gennaio. Galliani ha chiuso con il Valencia per il prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni.

Molto merito è di Ernesto Bronzetti. L’agente Uefa, riferimento delle italiane in Spagna, ha spiegato: “Ho concluso da poco l’operazione . Andrà al nonostante un recente interesse di . Il francese era conteso da tante squadre, anche estere, alla fine ha scelto il ”. Bronzetti rivela altri movimenti di : “A gennaio il Real non cede nessuno. Mascherano-? Lo escludo categoricamente, affare impossibile per tanti motivi. Skrtel? E’ un acquisto possibile, il calciatore vuole andare via da Liverpool”.

La caccia del a Martin Skrtel potrebbe, invece, svanire: c’è lo Zenit San Pietroburgo per il difensore del Liverpool. Lo rivela il Mirror… la società russa è piombata sullo slovacco e affonderà già per averlo già a gennaio. E sta perdendo la pazienza.

Potrebbero perderla anche i si della . Da Londra, Andrea Agnelli, ha ammesso che non sarà facile trattenere a Paul Pogba: “se arrivasse una grande offerta in questo momento la non ha la forza per trattenere un giocatore così”, anche se proprio in questi giorni si sta discutendo il del francese.

Anche perchè Adnan Januzaj, talentuoso 18enne del Manchester United recente doppietta al Sunderland, piace molto a Beppe Marotta. “NMuovo colpo alla Pogba? Può essere… non si capisce però come si arrivi a 8 mesi dalla scadenza del contratto senza aver trovato l’accordo con un giovane così bravo”. La potrebbe decidere di tenere Pogba fino a scadenza ma prendere subito Januzai preparando l’addio per una cifra blu. Anche se sul giovane Adnan si è già scatentata un’asta tra i maggior club europei.

Pogba preoccupa…ha firmato per 4 anni con la , ma dopo una stagione è già diventato indispensabile per Conte e idolo dei si. La gli ha adeguato il contratto, il futuro si vedrà. Beppe Marotta è ottimista ma gli incontri con Mino Raiola, proseguono. Pagba ha ammesso “non lo prometto di restare a vita”.
Quando c’è di mezzo Raiola è sempre difficile trattare. Arsenal e Real hanno già bussato!