ULTIM'ORA

Putin: la Crimea ci ha scelto. Forti sanzioni Ue, Ucraina lascia truppe.

Crisis in Ukraine - 93 per cent of Crimeans back joining Russia

di Sergio Baltico - Alta tensione fra Ucraina e Crimea dopo il referendum che ha visto vincere con il 96,77% il sì all’annessione alla .
Una voto dichiarato ille dall’Occidente, mentre il presidente russo ripete anche a Obama che il referendum è è valido e che Mosca la rispetterà.

Il Parlamento della penisola sul ha proclamato l’indipendenza chiedendo a Mosca di essere am nella Federazione con lo status di Repubblica, così come all’Onu è stato chiesto il riconoscimento di stato indipendente.

Nazionalizzati tutti i beni dell’Ucraina, il cui presidente intanto ha firmato la ‘mobilitazione parziale’. L’Europa sta per annunciare sanzioni alla , che dovrebbero essere operative da oggi. Ashton: ‘Manderemo un segnale più forte possibile’.

La moneta ufficiale della Repubblica di Crimea è il rublo: lo ha deciso il Parlamento di Simferopoli, sancendo il distacco dall’Ucraina. Le forze dell’ordine e gli apparati dello stato resteranno in carica fino all’adozione della nuova costituzione. Lo annuncia la Rada di Simferopoli.

I militari ucraini resteranno in Crimea nonostante il referendum di ieri per l’annessione della penisola alla . Lo ha annunciato il ministro della Difesa ucraino Igor Teniukh.