ULTIM'ORA

Pupone e Capitan passato…palle al piede della Roma!

roma-scelta-coraggiosa-di-garcia-totti-e-de-rossi-non-sono-piu-i-570298

di Chiara Beni - Rudi , a Coverciano per la Panchina d’oro, insiste… “Dirò alla squadra quello che devo dire, dobbiamo fare di più e meglio. Per fortuna abbiamo subito l’occasione di riscatci in League, anche se l’obiettivo principale è rimanere secondi in classica per qualicarci alla prossima League. Totti e ? Mi aspetto di più da tutti perché so cosa possono fare individualmente e come squadra, mi aspetto che tutti facciano cose al loro livello e ieri a Verona non è stato così. Dove sarò l’anno prossimo? Ho sempre detto che sto bene a Roma, voglio entrare nel nuovo stadio”.

E’ nera per la Roma… l’ottavo pari del 2015, ha inasprito il malumore in casa giallorossa, consapevole di dover lote no all’ultima giornata per il secondo posto. magari con una dei ranghi. Lo 0-0 col Chevo ha ribadito il mal di gol e le accuse a Totti, Gerninho e Doumbia arrivato con le stampelle.

Il caso dell’ CSKA Mosca ha chiamato il dg Baldissoni allo scoperto: “Doumbia ha avuto un leggero mal di schiena, ma su di lui si sta facendo di più: un lavoro atletico. Le condizioni siche sono buone, quelle atletiche ancora no, visto che il campionato russo si è fermato a dicembre e c’è stata un po’ di inattività non compensata dall’impegno in Coppa d’Africa. Durante un torneo non ci si allena come in una stagione ordinaria. Ibarbo? Sarà in campo tra un paio di settimane”.

A Trigoria si vocifera che il mal di schiena di Doumbia sia dovuto ad un materasso non adatto alla conformazione della spina dorsale dell’ivoriano, ma il giocatore aveva sofferto alla schiena già nel 2012-2013, quando un’ernia del disco gli fece sale diverse partite.

è nel mirino: a gennaio doveva sceglire tra Doumbia, Ibarbo o Salah. L’egiziano e arrivato alla nell’affare Cuadrado e i viola si sono trasformati. Il Ds ne è responsabile ma il crollo della Roma era cominciato molto prima.