ULTIM'ORA

Processo a Milik: il 2-2 della Polonia è colpa sua!

milik_polonia_2

Arek Milik è il capro espiatorio del 2-2 della Polonia contro il Kazakistan nelle qualicazioni a 2018.
I polacchi vincevano 2-0 alla ne del primo tempo poi per occasioni sprecate e leggerezze in difesa è arrivato un pari che che i media di Varsavia addebitano pesantemente all’attaccante del accusato di aver sbagliato troppo sottorete: “Prima le due traverse, poi la palla persa che ha portato all’azione della prima rete avversaria… l’unica cosa positiva della serata di Milik è stata la giocata con cui Lewandoski si è procurato il rigore, calciato e izzato dallo stesso Lewa”.