ULTIM'ORA

Precipizio Milan, Fassone e Mirabelli dimettetevi!

cristante.atalanta.2017.18.gioia.750x450

di Nina Madonna - Contro l’ e contro il ritiro: il non ha perso l’ennesima partita, ha perso credibilità e futuro.

La settimana di ritiro non è servita al per rialzare la testa. Con l’ nisce 2-0: l’ Cristante e Ilicic piegano la banda Gattuso, che nonostante cuore, lotta e corsa, non riesce a invertire la rotta. Parte forte la squadra di perini, che mette alle strette Bonucci e compagni; poi, con l’andare dei minuti, i rossoneri ci provano, andando in con Bonaventura. , giustamente, annullato. Da una palla inattiva il bico: punizione delata, colpo di testa debole di Caldara, Donnarumma non blocca, Cristante punisce.

Nella ripresa ci provano Kalinic, Kessie, Borini. Il è vicino, ma non arriva mai. E infatti, nella più classiche delle azioni di contropiede, Cristante serve Ilicic che raddoppia comodamente a tu per tu con Donnarumma. Lo o schia e sta i giocatori. Arrivano l’ottavo ko in per il , il secondo consecutivo dopo quello di Verona. I fasti estivi sono lontani. E tra 4 giorni c’è il .