ULTIM'ORA

Prandelli: noi per l’Italia, siamone fieri!

Fifa World Cup 2014: Italy's press conference

di Cesare - Parliamo troppo di tattica, è controproducente: questa volta contano le e l’ ha un senso patriottico che noi non abbiamo. Ricordiamoci che giochiamo per l’. E’ la vigilia più importante della mia carriera, ultima gara del girone ‘della morte’. L’ ci arriva giocandosi il suo destino contro gli ani del maestro Tabarez e la loro ‘garra’: situazione prevedibile, non certo nel modo.
Quando fummo sorteggiati, avremmo pagato per essere in questa situazione all’ultima partita. Ora siamo ancora in gara, dobbiamo avere solo pensieri positivi. Buffon parla di falento? La squadra non pensi al dopo, siamo troppo concentrati sul domani.
I dati dei nostri test sono molto buoni: abbiamo recuperato le forze siche e quelle nervose, siamo pronti. - sono una delle coppie d’attacco migliori di questo : dovremo essere bravi a non metterli mai in condizione di fare male.
E’ un aperto, pieno di : noi non siamo capaci di giocare per uno 0-0. Se anche subiremo, voglio una squadra capace di reagire e contrattaccare. Pensiamo troppo ai moduli, invece servirà carattere, determinazione, testa. Una vittoria non dipende dalla tattica, ma dalla voglia con la quale vai sul pallone: noi dobbiamo ricordarci che giochiamo per l’.