ULTIM'ORA

Pogba-Higuain, gli ultimi 2 top spinti lontano dall’Italia!

image-11

di Paolo Paoletti – Altri 2 top-players pronti a lasciare! Meglio se lasciare l’Italia.
e Pogba sono i colpi, gli ultimi di questo . In uscita!
De Laurentis spinge Gonzalo quanto più lontano possibile.
La Juve chiede la luna a per mollare Paul, preso proprio dallo United a costo zero!
Ancora manca qualcosa, ma siamo vicini.

ha offerto 10i milioni di sterline alla Juve per il francese, De Lsurentisa sarebbe pronto ad accettarne la metà per mandare all’Arsenal o lontano dagli occhi dei tifosi azzurri.

I fenomeni pronti a cambiare club e far girare in Italia mai visti: se 94,7 milioni per sono un’eresia, figuriamoci 120 per Pobga, quanti ne vuole Marotta.
I 23 anni di Pogba, lo rendono più commerciabile rispetto ai 29 di . Ma l’argentino ha segnato 36 gol in 35 partite che tagliano la testa al t.

FASCINO E PREMIER. Il Manchester United, però, fa sul serio: 120 mln alla Juve si può per riportare “a casa” quello che era già il simbolo della cantera degli inglesi. Pogba nasce calcisticamente proprio a Manchester prima che la società dell’allora tecnico Ferguson lo perdesse a costo zero in favore di una Juve più attenta e pronta ora a far valere una plusvalenza da sogno.
L’arrivo di Pjanic ed il rientro prossimo di Marchisio potrebbero aiutare la società bianconera nel passaggio dalla presenza all’assenza del francese e quei incassati potrebbero anche reinvestiti immediatamente per finanziare un che fin qui merita già il 9 in pagella.
Il 10 arriverebbe in caso di acquisto di una grande punta, l’unico tassello che manca ad Allegri alla caccia della Champions, vista anche la partenza di Morata, ma se la prima opzione è l’affare non è poi così facile.

CHI PAGA GONZALO? De Laurentis finge di essere irremovibile, alla Juve non sono nati ieri.
Il nasconde i termini esatti della clausola rescissoria, un contratto.
I contratti si rispettano e quindi nessun tradimento, se non quello del cine-presidente che non ha saputo mantenere ai il miglior cannoniere della storia del campionato.
Anche qui storie di : aumento e rinnovo a Ganzalo andava offerto prima del compleanno a dicembre. Per scongiurare l’articolo 17 e la concorrenza.
Nicolas disse che un giocatore come Pipita non poteva svincolarsi con l’articolo 17 e così è stato.
L’aumento sbandierato da De Laureentis non è mai stato offerto!
Il vuole solo , meglio se il 30 agosto per non poterli spendere più!!!

La Juve, venduto Pogba, potrebbe chiudere la storia.
Il se lasciasse andare – proprio ai bianconeri – pure, con 70 milioni e Rabiot.
Il non ha la Champions ma Conte ha carisma e credibilità a sufficienza per chiedere un anno di attesa.

La permanenza a è presupposto per una stagione decente: senza anche Sarri va nel pallone. Dovrebbe dimostrare se è stato lui a fare grande il o se è stato a fare grande Sarri e tutto il .
Unica cosa impossibile per Pipita è restare a così ancora 2 anni.

Rinnovo con clausola più bassa?
E’ ipotesi poco credibile, deciderà Gonzalo!
Aurelio De Laurentis con Tonelli e Giaccherini al momento ha già confermato che non ha alcuna voglia di vincere!