ULTIM'ORA

Espulso Ibra, per consolarlo Virginie gli regala due Ballon D’Or…

Virginie-Caprice-Zlatan

di Cocò Parisienne - Squalicato, chi lo consola? Virginie Caprice, gli regala il Ballon D’Or, anzi due!
Ne ha bisogno Ibra, sconfortato dall’espulsione a Stamford Bridge, che potrebbe essere l’addio all’ennesima Champions nita male per lui.

Gioca in Champions dal 2002, ma non è mai arrivato in nale. Al massimo una seminale. Solo un caso?
Nei gironi Zlatan gioca da leader, segna e trascina la squadra, ma quando il gioco si fa duro si eclissa: pochi gol, espulsioni, brutte prestazioni. Campione a metà…

In Serie A, Liga e Ligue 1 ha vinto tutto. In Europa, invece, spesso ha deluso, nonostante i club più prestigiosi.
Ajax, Juventus, , , e Paris Saint Germain, non sono riusciti a regalare mai una gioia in Champions allo svedese.
Una maledizione che rischia di ripetersi anche in questa stagione. Il , infatti, si giocherà i di nale, ma Ibra potrebbe non esserci a causa del rosso rimediato con il .

CHAMPIONS, IBRA NEGLI SCONTRI DIRETTI
Ajax 2001-02: eliminato ai
Ajax 2002-03: 2 partite, 0 gol (eliminato ai dal )
Ajax 2003-04: eliminato alla fase a gruppi
Juventus 2004-05: 4 partite, 0 gol (eliminato ai dal )
Juventus 2005-06: 4 partite, 0 gol (eliminato ai dall’)
2006-07: 2 partite, 0 gol (eliminato agli ottavi dal )
2007-08: 2 partite, 0 gol (eliminato agli ottavi dal )
2008-09: 2 partite, 0 gol (eliminato agli ottavi dal Manchester United)
2009-10: 5 partite, 3 gol (eliminato in seminale dall’)
2010-11: 2 partite, 0 gol (eliminato agli ottavi dal Tottenham)
2011-12: 4 partite, 1 gol (eliminato ai dal )
2012-13: 3 partite, 1 gol (eliminato ai dal )
2013-14: 3 partite, 2 gol (eliminato ai dal )
2014-2015: 2 partite, 0 gol (eliminato agli ottavi dal )