ULTIM'ORA

Pep e Carletto: chi è il migliore?

champions-mou-stuzzica-simeone-stasera-la-sfida_4ea20711-bf44-4647-b1db-102e6bae2c53

di Maurizio Innocenti – Tra il suo Bayern e la finale di c’è il Real Madrid.
Dopo due anni, il campione d’ torna al Bernabeu per una semifinale. Come nel 2011-12, si giocarono la finale di . La lotteria dei premiò il Bayern.
Ora la caccia alla ‘Decima’ è affidata a Carlo Ancelotti, mentre Pep è stato chiamato per una storica doppietta bavarese.

Cristiano Ronaldo gioca, come voleva Pep: la pretattica si Carletto non incanta, anche se Cr7 non è al 100%.
Ancelotti sxcende in campo col tridente merengues, Ronaldo-Benzema-Bale. Faràa meno di Khedira, Arbeloa e Jesé.

arriva in formazione tipo: i no di Badstuber, Thiago Alcantara e Shaqiri non pesano…

Arbitra l’ingese Howard Webb, Santiago Bernabeu ore 20.45: il Mondo guard!
Queste le probabili formazioni di Real Madrid-:

non si fa intimorire e aspetta Cr7: “Spero giochi, la gente vuole vedere i migliori”.
L’ex Barça non ha mai perso al Bernabeu: “Statistica di un altro tempo, con un altro club e situazioni diverse”.

“E’ molto difficile vincere la – spiega – Siamo tra le migliori quattro d’, abbiamo vinto la Bundesliga a e giocheremo la finale di coppa”.

Pep chiude anche a Fergusson e al dopo Moyes: “Ho un triennale a Monaco, si potrà migliorare ancora. Ho adattato la mia cultura catalana a quella tedesca e non è stato facile. Ho un lavoro da fare e la gente rispetta quello che faccio quindi non c’è motivo di andarmene”.