ULTIM'ORA

Pep alla conquista della Premier: rischio tanto, non sfido Mou!

C_29_articolo_1107616_upiImgPrincipaleOriz

di Mary Bridge - Carico, motivato, Pep si presenta così al : “E’ la più grande sda della mia carriera, sono qui per dimostrare quanto valgo – dice lo spagnolo – Sarebbe stato più fa restare dove ero, ma ho creduto fosse il momento giusto per cambiare. La sda più dif? Probabilmente sì, perché il non ha vinto tanti titoli come il Barcellona o il ”.

non parla di mercato, neppure di Bonucci: si adatterà ai giocatori a disposizione. “Tutti i del mondo cercano di fare la migliore squadra possibile, ma non è il momento giusto per parlare di . La mia idea di è semplice, recuperare la palla il prima possibile, perché solo con la palla tra i piedi è possibile fare gol”.

Lo spagnolo ha ringraziato i Citizens: “Sarò sempre grato a questo per avermi dato l’opportunità di venire in . Farò del mio meglio no all’ultimo giorno per rendere i si orgogliosi di quello che faremo e di quello che vedranno”.

Su , neo allenatore del Manchester United: “José ha detto bene, non si tratterà solo di una sda tra me o lui”.