ULTIM'ORA

Peggior Napoli in 10 anni: fuori zona Champions!

AS Roma v SSC Napoli - Serie A

di Paolo Paoletti - importante della che si piazza al terzo posto!
Fonseca fa un altro passo avanti tra la sfiducia generale. Era scontro diretto con il Napoli per un posto Champions, i giallorossi lo hanno vinto 2-1 con una prestazione convincente oltre il risultato.
Gol di Zaniolo, rigore sbagliato da Kolarov, secondo rigore trasformato da Veretout, traversa di Kluivert che poteva poggiare su Zaniolo.
Napoli con poche idee di gioco ed anche confuse: Ha finito con 4 attaccanti ma il gol di Milik, che ha colpito anche una traversa che doveva essere gol ed il palo di Zielinsky non hanno evitato una sconfitta pesantissima.

Dopo appena undici giornate, il Napoli è fuori dalla lotta scudetto. Settimo con 18 punti, fuori anche dalla zona Champions… è il peggior piazzamento degli ultimi dieci anni. Con 3 sconfitte in 11 partite, Ancelotti deve rendere conto di tutto questo!

E’ evidente che giocatori come Mario Rui e Younes tra quelli utilizzati oggi non sono all’altezza. Lo stesso Lozano, al quale però bisogna riconoscere un tempo di ambientamento.

Davide Ancelotti alla fine ha ammesso “non aiamo giocato bene”.
Ci mancheree. Tutto troppo evidente: squadra senza palle, con poche idee, giocatori importanti che svolgono il compitino (), Fabian Ruiz in grande calo. Eccetera…

La difesa, anzi la fase difensiva, è una catastrofe. Di Lorenzo è stato un colpo inatteso, ma la coppia Manolas-Koulibaly non funziona. E’ male assortita, distratta, facendo rimpiangere Albiol. E meno male che c’è Meret, rigore parato a Kolarov, con Mertens il migliore del Napoli da inizio stagione.

Allenare i difensori a contrastare i cross con le mani dietro la schiena? Si caro Davide, bisogna allenarsi sulle regole. E’ le regola non le fanno i tecnici del Napoli!

De Laurentis, nero come la pece in tribuna scuoteva il capo alla sostituzione di Mertens…
Spiegasse perchè non ha comprato Veretout, dal quale Fonseca ha ottenuto la quadratura del cerchio nel centrocampo giallorosso.

I GOL.
-Napoli 2-1: al 13′ st. Lozano guadagna il fondo sulla destra e mette al centro: Cetin a vuoto e Milik insacca a porta vuota.
-Napoli 2-0: al 9′ st. arriva il calcio di rigore trasformato da Veretout, Meret intuisce ma non riesce a trattenere la sfera.
-Napoli 1-0 fine pt: 19′ Zaniolo. Rigore sbagliato da Kolarov, due legni per gli azzurri. Napoli sottotono nei primi 25 min.
-Napoli 1-0: Kolarov si fa parare un calcio di rigore al 25′.
-Napoli 1-0: al 19′ pt, Spinazzola arriva sul fondo e serve Zaniolo che di sinistro fulmina Meret con un tiro all’incrocio

TABELLINO. -NAPOLI 2-1
: Pau Lopez 6; Spinazzola 6, Çetin 5, Smalling 6,5, Kolarov 5; Mancini 6, Veretout 7; Zaniolo 7 (81′ Under), Pastore 6,5 (89′ Santon), Kluivert 5,5 (77′ Perotti); Dzeko 5.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan , Flo, Antonucci.
Allenatore: Fonseca 6,5.

Napoli: Meret 7; Di Lorenzo 6, Manolas 5, Koulibaly 5, Mario Rui 4; 5 (58′Lozano 6), Zielinski 6, Fabian Ruiz 5, 5 (38′ st Younes); Mertens 5.5 (20′ st Lorente), Milik 6.
A disposizione: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Luperto, Tonelli, Hysaj, Elmas, Gaetano.
Allenatore: Davide Ancelotti 5 (to Carlo Ancelotti).

Arbitro: Rocchi 6
Marcatori: 19′ Zaniolo, 55′ Veretout (rigore), 69′ Milik

Ammoniti: Kluivert, Spinazzola, Di Lorenzo, Mario Rui, Milik

Espulsi: Cetin (R) per doppia ammonizione
Note: L’arbitro Rocchi ha sospeso la partita -Napoli, al 24′ del secondo tempo, per di discriminazione territoriale della curva nista. Palla all’arbitro e tutti a centrocampo, dopo circa un minuto la ripresa del gioco. In precedenza, dopo i primi , un avviso via altoparlante aveva gia’ to lo dell’incontro.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply