ULTIM'ORA

Pec e Mou, manette: Calvarese merita le vere!

2c5e7d9d5e58c5cd4a12b72448abcb9a-26458-111ac554356b8da364c4d275fc451663

di Chiara Benigni – Il Pec come Mou, non è uno scioglilingua. Dalle ‘manette’ del portoghese in -Sampdoria 2010 a quelle del cileno dopo - per accusare gli arbitraggi di Tagliavento allora, di Calvarese mercoledi a Firenze.
Passano gli anni, in Italia non cambia niente. E i si della vedono la squadra tartassata dagli arbitri: “ e , la pazienza è finita, basta incompetenti”, lo striscione contro presidente e designatore capeggia l’ingresso del Franchi.

Si teme la squalifica anche di Pizarro visto che a Mourinho furono date 3 giornate di squalifica: dopo il rigore negato, l’espulsione e la squalifica di Cuadrado per una simulazione non commessa, adesso si prospetta anche l’eventualità della squalifica di Pizzarro che salterebbe il .
Da e silenzio omertoso e colpevole.

La si dice tranquilla, almeno fino alle decisioni di Tosel, giudice ivo.
Pizarro certamente rischia il deferimento della Procura Federale, capitò già la scorsa estate quando nel ritiro di Moena commento il robo del terzo posto e del preliminare fatto dal complice l’arbitraggio. Quel deferimento costò 13mila euro di multa.

Resta il precedente Mourinho con 3 giornate di stop.

Foto da .it