ULTIM'ORA

Passa il Napoli 1-2: 20′ eccezionali poi errori e lotta.

milan-napoli-le-foto-del-match_1016992-2017

di Nina Madonna – Il passa a San Siro, importantissima per la classica aspettando e .
Sarri porta a casa molto più di 3 punti ma se l’è anche vista brutta tanto da tornare sul non rmo per il secondo posto ammettendo errori ripetuti della squadra.
Milan- 1-2. Inizio fulminante degli azzurri che tra il 6′ e il 9′ decidono il match con un sinistro di e un inserimento letale di Callejon facilitato da errore grave di Donnarumma.
La reazione del Milan arriva con Kucka al 37′, mentre nella ripresa è l’incrocio dei pali a negare il pareggio a Pasalic.
Il aggancia momentaneamente la al secondo posto.

VOTI DECISIVI
7. Illumina San Siro con le sue giocate: il gol, ma anche gesti tecnici notevoli che spaccano in due il Milan
Mertens 6,5. I due gol dei compagni arrivano con palloni al bacio del belga. Ottimi i movimenti a eludere la difesa, ma sulla coscienza e sulla valutazione pesano i due gol sprecati davanti al portiere
Tonelli 5. E’ stato il punto debole dello scacchiere di Sarri. Ha altre qualità, non certo il palleggio. Si è visto

Kucka 6,5. E’ l’anima di questa squadra, mo instancabile. Si conquista il gol non facendo mancare il suo contributo nelle due fasi
Bonaventura 6,5. Costringe Sarri a un cambio tattico per arginarlo. Quando si accende, nella ripresa, è incontenibile. Non riesce a trovare il guizzo vincente
Bacca 5. Lontano parente di quello che siamo abituati a conoscere. Sbaglia praticamente tutto, sembra un pesce fuor d’acqua

Tonelli 5 – E’ stato il punto debole dello scacchiere di Sarri. Ha altre qualità, non certo il palleggio. Si è visto

TABELLINO. MILAN- 1-2
Milan (4-3-3): Donnarumma 6; Abate 6,5, Paletta 6, Gomez 6, Calabria 5,5; Kucka 6,5, Sosa 6 (29′ st Bertolacci 5,5), Pasalic 6 (41′ st Niang sv); Suso 5,5, Bacca 5 (29′ st Lapadula 5,5), Bonaventura 6,5. A disp.: Storari, Plizzari, Ely, Zapata, Vangioni, Antonelli, Poli, Honda, Cutrone. All.: Montella 5,5
(4-3-3): Reina 6; Hysaj 5,5, Albiol 6,5, Tonelli 5, Strinic 6,5; Allan 6,5 (40′ st Rog sv), Jorginho 5,5 (16′ st Diawara 6), Hamsik 5,5 (29′ st Zielinski 6); Callejon 6,5, Mertens 6,5, L. 7,5. A disp.: Sepe, Rel, Maggio, Lasicki, Maksimovic, Giaccherini, Gaiadini, Pavoletti, Lasickj. All.: Sarri 6,5
:
Marcatori: 6′ (N), 9′ Callejon (N), 37′ Kucka (M)
Ammoniti: Calabria, Sosa, Gomez, Bacca (M); Mertens, Tonelli, Callejon (N)