ULTIM'ORA

Pasqualino torna in campo: dalla rianimazione al calcio giocato, grazie Inter!

unnamed

Pasquale Carlino è tornato in un campo di , lui che non aveva mai smesso di sognare questo giorno, lui che dopo l’ in moto aveva temuto che potesse sgretolarsi.
Perché prima di si era temuto per la sua vita, dopo che il trauma cranico e l’emorragia cerebrale lo avevano costretto alle cure nel reparto di rianimazione.
Il era l’ultimo dei problemi, il ragazzo lottava per qualcosa di molto più importante.

La prima meravigliosa notizia è stata quella che lo vedeva uscire dal periodo più delicato, quella che lo dichiarava fuori pericolo.
Una cena con i compagni nel ristorante di famiglia e una a tutti: “Tornerò a giocare”. Perché si vive di passioni e per Pasquale il è sempre stato al primo posto. La riabilitazione, i momenti di scoramento e i lunghissimi 18 mesi lontano dai campi, situazioni dure che Pasquale Carlino ha affrontato e superato.

Ieri il sogno ha ripreso a correre, Pasquale ha riallacciato gli scarpini ed è tornato a riassaporare l’odore dell’erba.
Carlino è tornato in campo con la maglia del Monza (categoria Beretti), dove da questo gennaio giocherà in prestito dopo l’accordo tra la società brianzola e l’, che in questo tempo ha seguito il ragazzo no al pieno .
Miracoli del , storie meravigliose da leggere e raccone. Bentornato Pasquale.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply