ULTIM'ORA

Spettacolo e polemiche ad Alfield: Tottenham-Liverpool 2-2 al 95′!

salah.esultanza.liverpool.tottenham.2018.750x450

di Mary Brodge - Grandi emozioni nel 2-2 tra e Tottenham. Ad aprire è Salah (3’) per i Reds, risponde Wanyama (80’). nale infuocato: Kane sbaglia un rigore (87′) e poco dopo ancora Salah (90’) porta avanti il . Al quinto minuto di altro rigore per il Tottenham e Kane stavolta non sbaglia.
terzo da solo in classica a +1 sul .

Klopp parte forte: al 3’ la prima rete grazie a una prodezza di Mohamed Salah che piazza un sinistro imprendibile. Eriksen prova a rispondere ma il suo viene prontamente respinto. Un avvio decisamente acceso tra le due squadre ma il tiene le distanze mentre gli Spurs provano a ristabilire la parità ad Aneld. È ancora la squadra di Klopp a mettere più intensità, Virgil van Dijk tenta il colpo di testa da centro area, Lloris ci mette i guantoni.

Questa volta è il Tottenham a tene la giocata con il di Dembélé ma Karius risponde presente e spazza via ogni pericolo. Il primo tempo termina con i Reds in avanti di un rmato Salah. Nella ripresa ci pensa Son Heung-Min a trovare il varco giusto per il tiro insidioso, ancora una volta Karius si fa trovare pronto e salva il risultato. Pochettino vuole la reazione dai suoi e la trova, è ancora il suo Tottenham a rendersi pericoloso, questa volta con Harry Kane: il numero 10 prova il colpo di testa indirizzato verso la porta, parato. Gli Spurs sono determinati e all’80’ il arriva: è Victor Wanyama che ristabilisce la parità.

La gara si accende nel nale e l’occasione di ribale il risultato per il Tottenham arriva all’84’: atterrato in area Harry Kane da Loris Karius, di rigore per la squadra di Pochettino. Incredibile occasione sprecata da Kane, va sul dischetto e sbaglia il rigore: grande protagonista il portiere Karius che sventa il pericolo. Il sulle ali dell’entusiasmo ritrova il vantaggio con Salah al 91’ che trova la doppietta personale ma il match è davvero infuocato.

Il direttore di gara decide per il secondo di rigore a favore degli Spurs al 95’, ci va ancora Kane ma questa volta non sbaglia. Termina 2-2 la sda tra e Tottenham con i Reds terzi in classica ora da soli, ma con un solo punto di vantaggio sul di Antonio impegnato domani sera in casa del Watford.