ULTIM'ORA

Pari d’oro: Napoli in testa, Inter in corsa!

Soccer: Champions League; SSC Napoli vs Paris Saint Germain

di Nina Madonna e Nino Campa – Due pareggi, d’oro.
Napoli- 1-1. Finisce 1-1 anche Inter-Barcellona.
Insigne su calcio di rigore e a 3 minuti dalla fine i due che risolvono le due grandi sfide delle italiane.
Al , pesano l’errore di Thiago Silva che ha regalato il rigore al Napoli; e l’entrata di Maskimovic su Bernat, altro rigore negato da Cuipers!
Ancelotti ha visto un grande Napoli ma solo per 20′. Divrà spiegare perchè. Sapendo dell’inattesa vittoria della Stella Rossa sul Liverpool, a Napoli era in gioco la qualificazione.
Il Napoli ha prima subito un assurdo lasciando la giocata a Bernat in mezzo a 7 azzurri. Poi non ha affondato il colpo mortale, nel momento in cui i Parigini erano in totale stato confusionale.
E’ giusto dire che Neymar è l’unico vero fuoriclasse in campo: le sue giocate sono sempre ciò che non ti aspetti, verticalizzando verso la porta da solo o a beneficio di un compagno.
Se migliorerà in umiltà, è veramente l’unico brasiliano in grandi di avvicinarsi a Pelè.

I delle 2 gare.
Inter-Barcellona 1-1: al 43′ del st, conclusione di Vecino deviata, si gira e conclude battendo imparabilmente Ter Stegen.
Inter-Barcellona 0-1: al 38′ del st, Malcom conclude a giro mettendo il pallone sul palo piu’ lontano dove Handanovic non arriva.
Napoli-Paris Saint-Germain 1-1: al 17′ del st, Buffon stende Callejon in area, dal dischetto Insigne izza imparabilmente
Napoli-Paris Saint-Germain 0-1: al 47′ del st, filtrante in area per Bernat, che controllo e calcia in caduta, battendo Ospina

Niente Inter per Lionel .
Il talento del Barcellona, reduce da un infortunio al gomito, non andrà nemmeno in panchina nella sfida contro i nerazzurri di stasera: la scelta dell’allenatore dei blaugrana, Ernesto Valverde, è stata quella di mandarlo direttamente in tribuna. Al posto di ci sarà Dembelè, preferito a Rafinha. Nell’Inter nessuna sorpresa per quanto riguarda la formazione titolare. Luciano rilancia dal 1′ Radja Naingan, che torna titolare dopo il problema alla caviglia nel . Nel 4-3-3 scelto dal tecnico nerazzurro a centrocampo, insieme al belga, ci saranno Brozovic e Vecino, mentre in attacco Perisic e Politano affiancheranno .

Il quadro della quarta giornata

Tottenham-PSV 2-1
Schalke- 2-0
Napoli-Paris SG 1-1
Atlético Madrid-Dortmund 2-0
Inter-Barcellona 0-1
-Lokomotiv Mosca 2-1
Monaco- Brugge 0-4 finale
Red Star-Liverpool 2-0 finale