ULTIM'ORA

Oscar a Sorrentino: lui ringrazia Diego!

Oscar a Sorrentino (e Servillo, dietro)

di Italo Lamela - Perchè Paolo Sorrentino ha ringraziato Diego ricevendo l’Oscar? “, i Talking Heads, Fellini e Martin Scorsese sono quattro nella loro arte che mi hanno insegnato tutti cosa vuol dire fare un grande spettacolo, che è la base di tutto il cinema. Sono molto emozionato e felice, non era scontato questo premio, ora sono felice e sollevato”.

Sorrentino poi punge il cinema italiano. “Spero che questo film e questa vittoria siano una porta aperta affinché il cinema italiano diventi più cinema per il ”.

Miglior film straniero “La grande bellezza” ha vinto l’Oscar 15 anni dopo La Vita è bella di Benigni…
Sorrentino si libera… Grazie a , a , alla mia più grande bellezza personale, Daniela, Anna e Carlo. E ringrazio tutti gli attori, i produttori, tutta l’equipe”.

Ad annunciare la vittoria della “Grande Bellezza” sono stati Ewan McGregor e Dacis. Sorrentino ha ricevuto il premio insieme a un entusiasta Toni Servillo e il produttore Nicola Giuliano.

Il neoministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ha espresso gioia e ringraziamenti. “Al risveglio sarà per l’Italia un’iniezione di fiducia in se stessa. Viva Sorrentino, viva il cinema italiano! Quando il nostro Paese crede nei suoi talenti e nella sua creatività, torna finalmente a vincere”.

Orgoglio italiano per Paolo Sorrentino e per il suo film ‘La Grande Bellezza’, ha commentato il presidente del Consiglio Matteo : “il momento orgoglio italiano per Sorrentino e #LaGrandeBellezza ci sta tutto”.

“Questa mattina ho chiamato Paolo Sorrentino per fargli le congratuni a nome del ”, ha detto all’inaugurazione dell’anno accademico della scuola di formazione dei Servizi di sicurezza: il suo Oscar “è un segnale importante perché non abbiamo paura di allargare le nostre ambizioni”. “La competizione dell’Italia si misura non solo sull’economia e l’industria ma anche sulla capacità di avere ambizioni e sogni grandi” dice .

Il vero vincitore dell’86° Oscar è però ‘Gravity’ di Alfonso Cuaròn premiato con ben 7 statuette su 10 nomination, tra cui regia e montaggio.
Il Miglior film, è ’12 anni schiavo’.
Miglior attore protagonista Mattew McConaughey, miglior attrice Cate Blanchett.

Ecco tutti gli Oscar 2014
FILM: “12 anni schiavo”
REGIA: Alfonso Cuarón per “Gravity”
ATTORE PROTAGONISTA: Matthew McConaughey per “Dallas Buyers Club”
ATTRICE PROTAGONISTA: Cate Blanchett per “Blue Jasmine”
ATTORE NON PROTAGONISTA: Jared Leto in “Dallas Buyers Club”
ATTRICE NON PROTAGONISTA: Lupita Nyong’o in “12 anni schiavo”
FILM D’ANIMAZIONE: “Frozen”
FILM STRANIERO: “La Grande Bellezza”
SCENEGGIATURA ORIGINALE: Spike Jonze per “Lei”
SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: John Ridley per “12 anni schiavo”
CORTO D’ANIMAZIONE: “Mr. Hublot”
FOTOGRAFIA: Emmanuel Lubezki per “Gravity”
SCENOGRAFIA: Catherine Martin e Beverley Dunn per “Il Grande Gatsby”
COLONNA SONORA ORIGINALE: Steven Price per “Gravity”
SONORO: Glenn Freemantle per “Gravity”
MONTAGGIO SONORO: Skip Lievsay, Niv Adiri, Christopher Benstead e Chris Munro per “Gravity”
TRUCCO: Adruitha Lee e Robin Mathews per “Dallas Buyers Club”
COSTUMI: Catherine Martin per “Il Grande Gatsby”
CORTO DOCUMENTARIO: “The Lady in Number 6: Music Saved My Life”
CORTOMETRAGGIO: “Helium”
DOCUMENTARIO: “20 Feet from Stardom”
EFFETTI VISIVI: Tim Webber, Chris Lawrence, David Shirk e Neil Corbould per “Gravity”
MONTAGGIO: Alfonso Cuarón e Mark Sanger per “Gravity”
CANZONE ORIGINALE: “Let it go” di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez per “Frozen”