ULTIM'ORA

Open Usa: Venus come Martina, semifinale a 37 anni. Ora la Stephens!

url

di Italo Lamela - Nona seminale negli Us Open, Venus Williams a 37 anni batte se stessa, superando ai la ceca Petra Kvitova per 6-3, 3-6, 7-6.
Venus è la più anziana seminalista in un torneo dello Slam dal 1994, quando Martina Navratilova entrò nelle prime 4 a Wimbledon.
In seminale troverà la con Sloane Stephens, che ha superato la lettone Anastasija Sevastova per 6-3, 3-6, 7-6.

Williams torna dopo 6 anni d’assenza, a dispue la seminale dell’ultimo Grande Slam della stagione.
Era il match più atteso tra le uniche due te in corsa nei a poter vane titoli Slam: sette l’americana, due la Kvitova. Da una parta la più anziana giocatrice in tabellone con i suoi 37 anni. Dall’altra la 27enne di Bilovec riemersa dopo il lungo seguito alla tica aggressione subita in casa prima di e l’operazione alla mano. Ha vinto Venus, ma entrambe avreero meritato. Il terzo set, durato oltre un’ora, è stato uno spettacolo unico per il livello del espresso dalle due ndenti, che hanno tenuto il blico con il ato sospeso no all’ultima palla, all’ultimo punto. In seminale anche l’americana Sloane Stephens tornata protagonista dopo l’infortunio al piede. Per la statunitense è la prima seminale nello Slam a stelle e strisce.