ULTIM'ORA

“Bravo”, se detto da Federer…Seppi, impresa ‘normale’!

australian-open-seppi-calma-mica-ho-vinto-il-torneo-

di Serena Paoletti – Andreas Seppi pazzo di gioia per la da Guinnes su Roger Federer agli n Open?
Manco per niente, l’altoatesino è già avanti: “Stasera ceno e vado a dormire, non c’è nulla da festeggiare: non ho vinto il torneo. E’ stata una bellissima giornata, tra le migliori della mia carriera. Ma resto calmo e concentrato. Voglio mantenere questo livello per il pmo incontro”.

Seppi ripassa l’impresa…”Ho tenuto un livello di gioco molto alto per tre ore contro un avversario forte come Federer. E’ stato fondamentale vincere il tie break del secondo set. Poi perso il terzo non ho pensato a come andò con Djokovic a Parigi. Ho solo cercato di non dare a Federer il ndo degli scambi. Il dritto? Oggi ha funzionato bene, ho spinto ma non sono andato fuori giri restando lucido nei momenti importanti”.

Seppi analizza il meglio della carriera: “Nel 2008 a Rotterdam nel giorno del mio contro , poi a dell’anno scorso a contro il britannico Ward che ci ha dato la seminale di Davis. E andando più indietro nel tempo anche la in Davis a Torre del Greco nel 2005 contro Ferrero, che ammiravo tantissimo”. Ma la soddisne di ricevere i compenti da ‘Re Roger’ è davvero notevole: “Stringendomi la mano mi ha detto bravo. E mi ha fatto i compenti per aver chiuso con un punto pazzesco…”.