ULTIM'ORA

Olanda, 9 punti. Al Cile tocca il Brasile. Addio Spagna: 3-0.

void(0)

di Ipa del Mar e Carmen Castilla - Olanda-Cile 2-0, -Spagna 0-3: Olanda primi nel girone con 9 punti, dalla Spagna addio regale.
Del Bosque saluta il con i rincalzi: da Reina a Torres, promossi titolari. L’avesse fatto prima, chissà…
Anche le polemiche con Fabre non sono state all’altezza dei uscenti. Il Cittì dovrà farne buon uso per ricostruire le ex Furie Rosse.
All’81′ Juan Mata segna ssa il risultato facendo passare il pallone in mezzo le gambe di Maty Ryan.
Al 69′ eccezionale pallone di Iniesta: Fernando Torres si fa trovare solo di fronte il portiere Ryan e lo supera con un diagonale preciso all’anino.
Il primo tempo verrà ricordato come uno dei più noiosi di un .
Due squadre che non hanno molto da dire, la Spagna chiamata comunque a salvare la faccia.
Un bel colpo di tacco di David Villa scuote la gara che al 45′ si rompe sul risultato di 1-0. Saluta alla grande David Villa al 36′: solo in mezzo all’area trasforma di tacco il cross dalla destra di Juanfran.

Olanda-Cile 2-0, dice poco ma quanto basta per assicurare all’Olanda gli ottavi a punteggio pieno.
Al Cile molto probabilmente toccherà il e non è una buona notizia per Sanpauli.
Van Gaal invece salta dalla panchina per molti svarioni dei suoi: ora viene il bello per gli Oranje e il VCittì non ammette distrazioni.
Al 76′ Memphis Depay si prende lo spazio tra le linee e costringe alla parata Bravo. Dal corner il giovane Leroy Fer appena entrato chiude il risultato 2-0.
L’Olanda si acnta di anestetizzare l’attacco del Cile e porta negli spogliatoi un pareggio che al 45′ già signica primo posto nel girone. ù
Partita ovviamente bloccata: Van Gaal schiera a uomo su tutto il campo, il Cile fatica ad accendere Sanchez e Var.
Nessun tiro pericoloso verso le porta in 45 minuti.
Spettatoti delusi, ci si aspettava molto di più da due nazionali che nelle precedenti gare hanno messo in campo e spettacolo.
Sanpauli fa riposare Vidal, tra gli Oranje Van Persie è in tribuna squalicato.