ULTIM'ORA

Olanda 3°! Scolari: 10 gol in 2 partite, addio tra i fischi.

C_29_fotogallery_1005636__ImageGallery__imageGalleryItem_8_image

di Ipa del Mar - Dieci gol in 2 partite, ma si può?
E come è possibile che in una finalina mondiale sia chiamato ad arbitrare un algerino che sbaglia tutto, inventandosi un rigore al 3′, omette di espellere Thiago Silva e nega un rigore verissimo a Oscar?

Peggio di così non poteva finire: Brasile subissato di fischi e di gol, ne prende 3 anche dall’Olanda.
Verdeoro chiudono umiliati da Brasilia, applaudi solo per Neymar in panchina.
Reti di Van Persie su rigore e Blind nel primo tempo. Wijnaldum al 91.
Applausi solo per Neymar in panchina.

Chissà se Blatter e Dilma Rousseff sono ancora contenti di aver voluto il Mondiale in Brasile…
I fischi del blico confermano il distacco totale del popolo brasiliano dalla Seleçao.
I sondaggi crollano: le presidenziali di ottobre per la presidentessa che domani consegnerà la Copa nella mani di o Lahm, saranno un bagno di sangue.
Dilma vorrebbe scomparire, possibile cambiare il protocollo?

Altri 3 gol…da Van Persie a Wijnaldum c’è tutto il disagio del Brasile: messo male mentalmente e fisicamente, ma sopratutto messo male in campo da Scolari.
Neymar fin quando ha giocato ha nascosto la pochezza della Seleçao: inventava, accellerava, andava a chiudere con tiro o assist.
Uscito O’Ney tutto è finito.

Sconfortante l’immagine della rassegnazione in panchina con Fred, Hulk, Marcelo.
Cambiare le facce non ha permesso a Felipao di cambiare il Brasile. Sotto subito come contro la , ancora peggio appena al 16′ quando ha beccato il secondo oranje.
Allo stesso minuto i tedeschi non avevano ancora raddoppiato…

L’Olanda ha vinto fa il 3° posto dei Mondiali. Chiude imbattuta e con un perentorio 3-0 al Brasile.
Van Gaal ha concluso la sua missione, sfiorando l’impresa. Non ha mai perso. Ha fallito la finalissima per 2 errori dal dischetto. Huntelar dovrà spiegare perchè si è rifiutato di tirare il primo all’Argentina. E’ il passato.

Orange in vantaggio al 3′ del primo tempo grazie ad un rigore realizzato da Van Persie. Rigore dubbio, ma peggio è il giallo a Thiago Silva. Andava certamente espulso.
Di Blind, al 16′ raddoppia. Al 46′ della ripresa il gol del 3-0 di Wijnaldum.
Al Brasile manca un rigore netto su Oscar. Djamel Haimoudi sbaglia clamorosamente…Forse si sarebbe riaperta la ‘finalina’, forse no.
Anche gli arbitri hanno molto da spiegare al Mondiale dei Mondiali.

Note.
90’ SOSTITUZIONE OLANDA: esce Clasie al suo posto in campo Joel Veltman
89’ CRAMPI PER CLASIE: Gioco fermo, il numero 16 olandese rimane a terra e viene portato fuori con la barella.
85’ COLPO DI TESTA DI KUYT: Corner di Robben. Palla sul fondo di un soffio dopo la deviazione dell’olandese.
81’ CADE IN AREA ROBBEN: Chiedono il rigore gli olandesi. Spallata di Fernandinho sull’olandese ma Haimoudi non fischia.
75’ SUBITO HULK: Sinistro da fuori, palla a lato.
73’ SOSTITUZIONE BRASILE: In campo Hulk al posto di res.
71’ SOSTITUZIONE OLANDA: Esce Blind, infortunatosi nello scontro con Oscar. Al suo posto in campo Daryl Janmaat
69’ AMMONITO OSCAR: Il brasiliano cade in area dopo uno scontro con Blind. Oscar in effetti cercava il rigore e anche se l’azione era dubbia l’arbitro ammonisce il numero 11 del Brasile. Blind nell’azione rimane a terra ed esce in barella.
63’ PUNIZIONE DI DAVID LUIZ: del difensore. Parata fa di Cillessen.
58’ SUBITO UN FALLACCIO DI HERNANES: Brutto intervento del giocatore dell’Inter. L’arbitro non prende provvedimenti.
57’SOSTITUZIONE BRASILE: Esce Paulinho, in campo Hernanes.
54’AMMONITO FERNANDINHO: Giallo per il brasiliano che stende Robin Van Persie
50’RISCHIA ANCORA IL BRASILE: Se ne va sulla sinistra Robben, cross deviato su cui Wijnaldum non riesce a deviare di testa.
Scolari sostituisce Luiz Gustavo inserendo Fernandinho. Olanda con gli stessi 11.

45’ FINE PRIMO TEMPO. Fischio dell’arbitro. Brasiliani che rientrano negli spogliatoi a testa bassa. Dopo i 7 gol subiti contro la arrivano anche questi 2 gol subiti nei primi 45 minuti contro gli olandesi. Olanda che va in vantaggio subito grazie al rigore segnato da Van Persie. Il Brasile prova a reagire ma gli olandesi sono abili a sfrute le indecisioni della difesa verdeoro e porsi sul 2 a 0 con il gol di Blind. Restano ancora 45 minuti da giocare in questo mondiale per le due formazioni.
43’ A TERRA RES. Brutta scarpata di Vlaar che atterra il brasiliano. res esce zoppicando.
41’ SINISTRO DI VAN PERSIE. Ci prova da fuori l’olandese. Parato da Julio Cesar. Si ripresenta in avanti l’Olanda.
39’ A TERRA KUYT. Gomitata in testa ricevuta dall’olandese che viene portato a bordo campo. Olanda momentaneamente in 10.
38’ OCCASIONISSIMA BRASILE. Altra punizione battuta da Oscar. Cross teso ma in mezzo non arrivano nè David Luiz nè Thiago Silva.
36’ AMMONITO DE GUZMAN. Fallo dell’olandese su Oscar. Giusto il giallo.
33’ ALTRA PUNIZIONE PER IL BRASILE. Questa volta a far fallo è Wijnaldum. Altro cross di Oscar su punizione. Palla messa in angolo.
28’ PUNIZIONE INTERESSANTE PER IL BRASILE. Fallo di Bruno Martins Indi al limite su Oscar. La punizione viene battuta dal giocatore di proprietà del , ma il suo cross in mezzo non viene sfruttato dai compagni.
25’ CROSS SBALLATO DI KUYT. Dalla destra l’olandese ha il tempo di crossare, ma sbaglia il tocco e il pallone finisce sul fondo.
22’ CI PROVA OSCAR! da fuori del brasiliano! Cillessen para senza problemi.
16’ GOL! 2 A 0 OLANDA! Incredibile a Brasilia! Olanda sul 2 a 0! Altro errore di David Luiz che rinvia male di testa, palla che arriva a Blind che sorprende tutti calciando di . Palla nel 7 e Brasile già in ginocchio!
8’ GIALLO PER ROBBEN. Brutto fallo dell’olandese su Paulinho. Giusta l’ammonizione.
3’ GOL OLANDA! Rigore perfetto di Van Persie! Julio Cesar intuisce ma non arriva sul pallone! Brasile 0 Olanda 1
2’ RIGORE PER L’OLANDA. Thiago Silva stende Robben che scappava in velocità! Ammonito il difensore brasiliano!

Fischio di Djamel Haimoudi. Ha inizio la “finalina”.

Scolari recupera Thiago Silva, inserisce Maxwell in difesa, res a centrocampo e lascia in panchina Fred sostituendolo con Jo. Van Gaal invece inserisce solo Clasie, affidandosi per il resto ai soliti noti.
Allo stadio Nacional di Brasilia va in scena la partita che entrambe le nazionali avrebbero preferito evie. Il Brasile in questo mondiale giocato in casa aveva una grande pressione addosso ed è chiaro che la squadra del CT Felipe Scolari non è stata in grado di gestirla nel migliore dei modi. Il gioco non è mai stato convincente, mettendo in evidenza quanto questa dipenda da Neymar in fase di costruzione del gioco e da Thiago Silva in fase difensiva. Gli olandesi invece erano partiti alla grande distruggendo la Spagna campione in carica e passando agevolmente la fase a gironi. Nella fase ad eliminazione diretta però l’Olanda si è praticamente sgretolata, avendo la meglio solo nel finale contro il co negli , e arrivando ai rigori sia ai sia in semifinale, contro Costa Rica e Argentina, dopo due scialbi 0-0 che hanno attirato non poche critiche verso Luis Van Gaal. Questa finalina quindi potrebbe significare rivalsa per i brasiliani, umiliati 7-1 dalla , ma potrebbe significare anche una piccola soddisfazione per gli olandesi che in questo torneo non hanno mai perso, uscendo solo ai rigori. Inoltre l’ultimo precedente risale al 2010, quando nei del mondiale sudafricano gli olandesi si imposero 2-1 eliminando i brasiliani.