ULTIM'ORA

Obama caccia Putin dal G8: Crimea chi?

OBAMA AT SECURITY SUMMIT

di Bruke Ellès – I leader del G7 hanno deciso che la pma riunione si terrà a giugno a Bruxelles. Non si terrà quindi il vertice nel formato G8 che era previsto a . Lo riferiscono fonti ne.

La decisione del G7 è stata confermata dal presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, con un messaggio Twitter: “I leader del G-7 si incontreranno di nuovo a Bruxelles a giugno. I leader del G-7 non parteciperanno a ”.

Netta la risposta di Mosca. “Nessuno può cacciare qualcun altro dal G8″. Così il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov all’Aja, citato da fax. “Il G8 è in club informale, nessuno distribuisce le tessere dell’iscrizione e nessuno può espellere i membri”, ha dichiarato Lavrov. Mosca “non è aggrappata al formato G8″ perché tutti i principali problemi possono essere discussi in altre sedi nazionali, come il G20: lo ha detto all’Aja il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov, aggiungendo che se il G8 non si riunisce “non e’ un problema” e che la non considera questa eventualità una tragedia.

I leader del G7 “condannano l’ille tentativo della di annettere la Crimea e non la riconoscono”. E’ scritto nel del G7 in cui i leader si dicono pronti ad “intensificare” le sanzioni in modo che abbiano “un significativo impatto sull’economia russa”, se la continuerà” nell’escalation.

La Casa Bianca si era detta “molto preoccupata” per l’escalation delle tensioni ai confini dell’Ucraina e il G7 sta pensando di inviare un messaggio alla . Lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale Ben Rhodes. Che aggiunge: Il presidente americano, Barack Obama, e il presidente cinese, Xi Jinping, hanno avuto un ”buon” confronto sull’Ucraina. “Gli Stati Uniti – mette in evidenza Rhodes – non si attendono tuttavia che la Cina imponga sanzioni simili a quelle americane o europee contro la ”.

Alta tensione in Crimea.
Le truppe di Mosca hanno preso il controllo della base navale di Feodosia, in Crimea, una delle poche strutture militari ancora battenti bandiera ucraina dopo l’annessione alla . Nell’attacco sono state usate armi automatiche e granate stordenti, quindi accerchiate le forze di e bloccati gli ufficiali. L’Ucraina ha intanto deciso di ritirare le proprie truppe dalla Crimea.

Il presidente ucraino ad im Oleksandr Turcinov ha precisato, parlando ai capigruppo parlamentari, che è stato anche “ordinato al di far evacuare i familiari dei militari ucraini” e “di provvedere alla loro sistemazione” nonché “a quella di tutti coloro che sono costretti a lasciare le loro case”.

“Gli Usa sono uniti con la Ue nel sostegno al di ” ha detto il presidente Usa nel suo primo vento pubblico dopo l’arrivo in Olanda in una conferenza stampa con il olandese Mark Rutte al Rijksmuseum di Amsterdam.

Le sanzioni che Stati Uniti e imporranno “avranno un impatto sull’economia della ” ha detto Obama aggiungendo che le sanzioni saranno concordate dagli Usa con “i partner europei”.