ULTIM'ORA

Notte Cholconeros, 4-2: figuraccia Real!

saul.real.atletico.supercoppa.esulta.2018.2019.750x450

di Carmen Castiglia - Garra, cuore, voglia di combattere… L’Atletico Madrid batte 4-2 il Madrid e conquista la terza Supercoppa Europea della sua storia.
Spettacolo a Tallinn: 6 , 1 rigore, 120′ di fuoco.
La ‘ne-del-mondo’ perchè il Madrid non perdeva una nale da 18 anni e 13 nali.

I Blancos avevano ripreso il vantaggio dopo 52” di , con un bel colpo di testa di Benzema; ribaltato con un rigore di Sergio Ramos (esultanza provocatoria sotto la Colchoneros) ma dopo il pareggio sempre di si spegne.

SIMEONE BATTE LOPETEGUI. Settimo trofeo del Cholo Simeone, tecnico più decorato nella storia dell’Atletico di Madrid. I supplemeni sono a senso unico, Saul invenrta una magia con tiro al volo su assist di Thomas e il poker di Koke, su tocco di Vitolo chiudono la notte del cholismo, con Simeone in tribuna per squalica, e primo stagionale.

Lopetegui arrossisce e si fa scuro in volto, presentandosi nel peggiore dei modi dopo le 3 consecutive di Zizou Zidane.
Lope è il primo allenatore della storia del dal 1948 a subire almeno 4 nella prima partita ufciale, un ko che macchia l’immagine . Una squadra che ha perso certezze con la partenza di Cr7. In costruzione, tanto da lavorare.
Ed una amara consapevolezza: servirà molto tempo per dimenticare Ronaldo.

Madrid-Atletico Madrid 2-4
1′ e 79′ (A), 27′ Benzema (R), 63′ rig. Sergio Ramos (R), 98′ Saul (A), 103′ Koke (A)

NOTE DI CRONACA.
1′ ATLETICO IN VANTAGGIO!!! – Dopo appena 52 secondi, si avventa sul lancio lungo di Godin, si allunga la palla di testa per superare Ramos e Varane e batte Navas da posizione delata

18′ Grande vento di Oblak che d’istinto respinge un tacco di Asensio, su invito dalla sinistra di Marcelo.

25′ Marcelo rientra sul e calcia dal limite, palla sopra la traversa.

27′ PAREGGIO MADRID – Accelerazione di Bale sulla corsia di destra, cross sul secondo palo che trova Benzema, che anticipa Savic e di testa batte Oblak

29′ Asensio brucia Juanfran, arriva al limite e prova a piazzare il , palla che non esce di molto alla sinistra di Oblak

CRONACA – SECONDO TEMPO

57′ Cambio nel Madrid, Modric prende il posto di Asensio. Nella ripresa succede poco.

62′ SORPASSO MADRID!!! – Juanfran tocca con la mano in area, nel tentativo di anticipare Benzema: di rigore, trasformato da Sergio Ramos, che batte Oblak. Per il difensore centrale è il 90esimo in carriera, il 74esimo con la maglia del Madrid.

66′ Benzema entra in area rigore, calcia sul secondo palo: attento Oblak

71′ Varane gira di testa un corner dalla sinistra, salva Saul.

79′ PAREGGIO ATLETICO! – Marcelo sbaglia il rinvio, Juanfran serve Correa che mette dentro per , che a porta vuota non sbaglia

SUPPLEMENI

103′ SEGNA ANCHE KOKE! – Altra azione super di , che tiene palla, la offre a Vitolo che pesca Koke per la volé che supera ancora Keylor Navas

98′ CHE DI SAUL!!! – Varane sbaglia l’uscita, Thomas mette in mezzo per Saul che al volo segna un gran

93′ Grande occasione per Marcelo che cerca la mezza rovesciata, ma colpisce male

103′ POKER ATLETICO – difende palla e serve Vitolo il quale mette Koke nelle condizioni di chiudere il match