ULTIM'ORA

Napoli ko: 2-1! Errori di Albiol e Reina.

taison.shakhtar.donetsk.napoli.2017.2018.750x450

di Paolo Paoletti – Perde anche il !
Alla prima partita seria, Sarri lascia i 3 punti in Ucraina, in quella che è già diventata la gara spareggio del girone, nel al .
Prima sconfitta stagionale, il perde 2-1 contro lo Shakh Donetsk esordio in .

Sarri rilancia Diawara in mezzo al campo e Milik al centro dell’attacco. Dall’altra parte assenti gli indisponibili Kryvtsov e Malyshev. Arbitra il tedesco Zwayer.

I padroni di casa si portano in vantaggio di due reti con Taison e Facundo Ferreyra, che sfruttano le indecisioni di Albiol nel primo tempo e di Reina nella ripresa.
A questo punto Sarri corre ai ripari, sostituendo Zielinski e capitan Hamsik con Allan e .
L’attaccante belga dà subito la scossa e si procura il rigore trasformato da Milik per il 2-1 finale.

Marcatori: Taison (15′), Ferreyra (58′) dopo uscita a vuoto di Reina, Milik (71′) su rigore.
Solo la fortuna salva Reina all’83′ quando Ferreira colpisce il palo di testa a portiere battuto.

Sarri dovrà spiegare la decisione di tenere in panchina, che ha penalizzato molto l’incisività dell’attacco azzurro. Nonostante il rigore trasformato da Milik.
Anche Reina ha qualcosa da farsi perdonare: il 2-0 degli ucraini nasce da un suo errore, dopo buoni venti che avevano salvato porta e risultato.

Nell’altra partita del girone F del il Manchester ha vita facile superando per 4-0 il Feyenoord.

TABELLINO. SHAKH- 2-1
Shakh (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets (47′ st Khocholava), Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos (32′ st Konko), Taison, Bernard; Ferreyra (43′ st Dentinho).
A disposizione: Shevchenko, Butko, Patrick, Azevedo.
Allenatore: Fonseca

(4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (22′ st Allan), Diawara, Hamsik (15′ st ); Callejon, Milik, .
A disposizione: Sepe, Maggio, Maksimovic, Rog, Jorginho.
Allenagtore: Sarri

: Zwayer (Ger)
Marcatori: 15′ Taison, 13′ st Ferreyra, 26′ st rig. Milik (N)
Ammoniti: (N), Fred (S), (N), Stepanenko (S), Koulibaly (N)