ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:559: parser error : StartTag: invalid element name in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ]]></skyit:article_text></item><!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN" in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:569: parser error : Premature end of data in tag channel line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: </html> in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:569: parser error : Premature end of data in tag rss line 1 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: </html> in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

Napoli-Juve: prezzi folli, disagi infiniti.

ClickHandler

di Paolo Jr Paoletti – - si gioca sabato sera al San Paolo, ma i biglietti non sono ancora in vendita! Ridicolo e pericoloso perchè la caccia al biglietto provocherà seri disagi e speriamo solo quelli tra i si.
Colpe dell’Osservatorio che deve ancora decidese la presenza dei fan bianconeri a , ma sopra del che non ha provveduto ha mettere a posto le prescrizioni del Gos per la sicurezza.
Previsti 60mila presenti, il venderà in 30 ore peraltro a prezzi altissimi…
Oggi l’Osservatorio si pronuncerà sui si bianconeri, sono da riparare i tornelli dello o San Paolo e le telecamere di videosorveglianza: i lavori dovrebbero cominciare oggi come assicurato dal Comune al vicequestore Gaetano Rinaldi.

In più, perchè al peggio non c’è mai fine, l’Automobil di , nella persona del presidente Antonio Coppola, ieri ha notificato una diffida al Comune per l’inquinamento acustico del San Paolo. Provvedimento presentato anche alla Città Metropolitana, alla Regione, alla Prefettura e al Governo “affinché ciascuno, nell’ambito delle rispettive competenze, ponga in essere tutte le attività previste per legge e necessarie a garantire il rispetto della normativa volta a tutelare l’ambiente dall’ inquinamento acustico, in riferimento a quello prodotto dallo o San Paolo”.
Secondol’Aci lo o provoca troppe conseguenze negative per Fuorigrotta. Per il presidente Coppola l’area di Fuorigrotta non riesce a soppore il rumore che le attività nello o provocano e, non meno grave, soffoca per il traffico che si sviluppa quando ci sono eventi allo o.
“Ciò è destinato ad aggravarsi a seguito della ristrutturazione dell’impianto, che prevedrebbe l’utilizzo anche di aree itrofe allo o. Una situazione oggettivamente inconciliabile con le normali esigenze di vita di coloro che abitano o lavorano nel quartiere”.
Altri guai per il San Paolo… che ha imposto di lasciare a Fuorigrotta, nonostante Zanella, progettista di ntus oggi alla guida del progetto di Fuorigrotta, avesse 2 riferimenti certi: 1. uno o va fatto fuori del centro urbano, 2. il costo è di 3000 euro a posto!
Il sindaco Luigi ha sempre dichiarato l’ importanza dell’impianto per garantire al quartiere un indotto economico, per cui la necessità del restyling, adesso aggrava i disagi.