ULTIM'ORA

Flop Napoli: 2-0, ma non chiusa! Arsenal a 2 facce…

ramsey.esultanza.arsenal.napoli.2019.750x450

di Paolo Paoletti - Se il coraggio del Napoli è quello di Londra, Ancelotti abbia lui il coraggio di dire la verità!
Partita brutta, piena di errori tecnici, che pone la domanda: il quinto posto in Premier è meglio del secondo in a -20 dalla capolista?
Napoli pessimo, Arsenal solo per 25 minuti…

Poi ordinaria dove nessuna delle due squadre ha saputo usare la testa, poche gambe, piedi da offi.
Se Insigne e Zielinski sbagliano gol così, come puoi vincere l’?
E meno male che Meret ha salvato il salvabile, tenendo in piedi la speranza dell’impresa al San Paolo: almeno 2 paratissime e almeno 2 palle gol dell’Arsenal che avrebbero reso necessario il pallottoliere.

Ancelotti ne ha dette di ogni: impauriti l’aggettivo più benevolo!
difficile, complicato, annuncia e si aggrappa al pubblico.
Sperare non costa niente. L’Arsenal non è impenetrabile. Il tutto resta difficile, forse impossibile, ma diciamola tutta finchè De Laurentis non spenderà per campioni veri, il Napoli resterà mediocre con o senza Ancelotti.

Fabian Ruiz è costato 30 milioni: se i giovani con cui il Napoli vuole vincere sono così, è tutto un bluff!
L’Arsenal ha sempre preso gol fuori casa e non resta che mantenere ottimismo almeno a parole.
Tra una settimana si decide la stagione del Napoli. Giovedi sera sapremo se esprimere pareri definitivi o attendere ancora il Destino in Europa.
Ma è già certo che avere Ounas e Younes per i cambi in un quarto di finale internazionale è ridicolo!

La rosa è scarsa! Va detto con forza. Ed la colpa è di De Laurentis!
Questo Napoli potrà passare anche il turno, ma la verità resta incancellabile.
Nel calcio, come in ogni cosa della vita, tutto può accadere. Ma ognuno sa il perchè di ciò che accade.
Spiace che Ancelotti non si schieri con i napoletani, garante dei di un popolo. Presi in giro da un cinepresidente!

NOTE. Il Napoli perde 2-0 a Londra contro l’Arsenal e tra una settimana servirà l’impresa al San Paolo.
Primo tempo da dimenticare e gli azzurri vanno sotto al 15′ per un gol del ntino Ramsey.
Raddoppio al 25′ per una autorete di Koulibaly su tiro di Torreira. Che Adl non volle acquise!

Azzurri meglio nella ripresa, concomitante il calco nervoso e fisico dell’Arsenal: Zielinski si divora un gol facile-facile e Meret evita il .

VOTI DECISIVI.
Ramsey 7. Antipasto gallese aspettando la prossima stagione bianconera. Esame superato: rete che sblocca il match, doppietta mancata per superficialità.
Maitland-Niles 7. Una furia a destra: imprendibile per 45′. Splendido l’assist a Ramsey, Meret gli nega il gol.
Ozil 6. C’è e non c’è, quando s’accende sono lampi di classe nella notte dell’Emirates. Finisce la benzina al 60′ ed Emery lo toglie.

Meret 7. L’unico che si salva. Incolpevole sui due gol, evita un passivo da vergogna con due super-parate su Ramsey e Maitland-Niles.
Fabian Ruiz 4. Da incubo, sovrastato dal centrocampo Gunners. Perde palla sul 2-0. Errore da ragazzino.
Zielinski 4,5- Ci capisce poco nel primo tempo, sulla coscienza il clamoroso gol che poteva cambiare la gara di ritorno.

TABELLINO. ARSENAL-NAPOLI 2-0
Arsenal (3-4-1-2): Cech 6; Papastathopoulos 6,5, Koscielny 6,5, Monreal 5,5; Maitland-Niles 7, Torreira 7 (32′ st Elneny 6), Ramsey 7,5, Kolasinac 6,5; Ozil 6,5 (22′ st Mkhiian 6); Aubameyang 6, Lacazette 5,5 (22′ st Iwobi 6).
A disposizione: Leno, Mustafi, Guendouzi, Denis .
Allenatore: Emery 7

Napoli (4-4-2): Meret 7; Hysaj 5, Maksimovic 5, Koulibaly 5,5, Mario Rui 5; Callejon 6, Allan 5, Fabian Ruiz 4 (37′ st Ounas sv), Zielinski 4,5; Mertens 5 (21′ st Milik sv), Insigne 5 (37′st Younes sv).
A disposizione: Ospina, Malcuit, Ghoulam, Chiriches.
Allenatore: Ancelotti 5

Arbitro: Undiano Mallenco (Spagna)
Marcatori: 15′ Ramsey (A), 25′ aut. Koulibaly (A)
Ammoniti: Hysaj (N)

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply