ULTIM'ORA

Napoli boccia Benitez, assuma le sue responsabilità!

C_29_articolo_1030178_upiImgPrincipaleOriz

di Paolo Paoletti – “Per vincere tutte le partite come il Bayern Monaco bisogna comprare altri 20 giocatori al prossimo mercato!”
Questa è la sentenza di . Questa è la verità!
L’eliminazione anche in Europa League, tira in ballo Aurelio ed i mancati acquisti che hanno lasciato fuori dall’Europa il Napoli.

ricorda i suoi risultati: 3° in campionato con +5 rispetto all’anno scorso; finalista di ; eliminazione con 12 punti in , eliminato con il Porto in Europa League.

C’è anche altro da ricordare:
in serie A, punti persi e figuracce con Chievo, , Parma, Catania, Cagliari, Sassuolo etc etc. Anche con squadre da retrocessione.
La è un torneo ridicolo: non si può vincere un titolo il secondo titolo nazionale giocando 6 partite.
In Europa il peggio, sopratutto per l’esperienza di : in un girone con 3 candidate alla qualificazione, anche i bambini sanno che decide la differenza reti. Non è possibile prendere gol contro il Borussia in superiorità numerica e 2 gol di vantaggio. Non è possibile prendere il 3° gol ancora col Borussia a Dortmund. Non è possibile prendere gol dal derelitto Marsiglia.
In Europa League, la sofferenza con lo Swansea avrebbe dovuto mettere tutti in allarme. Niente.
Il Napoli è andato a Oporto per difendersi, quando tutti sanno l’importanza di fare gol in trasferta. Non si può tirare in porta 12 volte, segnando 1 sola volta in 90′ quando bisogna vincere con 2 gol di scarto a .

Perchè non spiega tutto questo?

E’ vero gli acquisti non sono stati all’altezza delle aspettative dei napoletani. Ma Mazzarri è andato via proprio per questo motivo e Napoli si aspettava da ciò che Mazzarri non era riuscito ad ottenere.
Per questo motivo, non può rimangiarsi l’impegno a vincere subito strombazzato l’estate scorsa.
E aveva il dovere di avvertire i si a settembre che il Napoli non avrebbe potuto lottare per lo .
Il guaio e che sta lottando anche per il secondo posto con un ritardo di 17 punti sulla ntus. Una rispetto al +5 di cui lo spagnolo si vanta.

Servono 20 giocatori? Quasi…
Dell’attuale rosa vanno confermati solo: Reina, Albiol, Behe, Jorginho, Insigne, Mertens, Callejon, Higuain. Ai 25 che servono per le 3 competizioni ne mancano 17!
Faccia bene a farseli comprare, mettendo sul mercato Zuniga, Hamsik, Inler, Maggio che a Napoli non hanno più niente da dare.
Gli altri da Mesto a Revelliere a Zapata, sono addirittura incitabili.
A gennaio la ha travalicato l’arroganza di : come si possono accettare Goulam ed Henrique?

Attendiamo.