ULTIM'ORA

Napoli: Allan, 3 punti, nona… per adesso basta!

C_29_articolo_1198235_upiImgLancioOriz

di Paolo Jr Paoletti - -Spal 1-0. Decide Allan dopo 6 minuti. Il torna avanti la Juve, con la nona consecutiva (è record azzurro, ma in un ormai ridicolo… ).
minima dopo una partita ‘dominata’, un palo di , un di giustamente annullato dalla Var per fuorigioco (ma come fanno i guardalinee a non vedere?) e una buona gara di Meret, sempre lucido e presente, il migliore in campo.
Il palo di al 4′, il di Allan dopo 6 minuti… merito del derby torinese che spinge il a dimenticare L’ League con la ‘fame’ dei giorni migliori.
I titolarissimi si tolgono il pensiero e la Juventus davanti.
Non può essere che si giochi con l’ansia del , dei 3 punti a tutti i costi, dei pensieri pari ad ossessioni.
La corsa- è così, senza tempi per pazienza e attesa.

TABELLINO. -SPAL 1-0
(4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6, Mario Rui 6; Allan 7, Jorginho 5,5 (46′ st Diawara 5), Hamsik 6 (25′ st Zielinski sv); 6 (42′st Rog sv), 5,5, 5,5.
A disposizione: Rafael, Sepe, Tonelli, Maggio, Machach, Ounas.
Allenagtore: Sarri 6.

Spal (3-5-1-1): Meret 7,5; Salamon 5, Felipe 5, Vicari 6; Lazzari 6, Schiatella 6, Viviani 5, Grassi 5 (30′ st Floccari sv), Dramè 4 (16′ st Costa 5); Kurtic 5, Antenucci 5,5 (37′ st Paloschi sv).
A disposizione: Gomis, Marchegiani, Simic, Vitale, Schiavon, Vaisanen, Everton Luiz, Bonazzoli.
Allenatore: Semplici 5

Arbitro: Gavillucci 6
Marcatori: 6′ Allan (N)
Ammoniti: Hamsik (N); Kurtic, Felipe, Costa, Salamon (S)