ULTIM'ORA

Mou prima sconfitta a Stamford Bridge, Premier regalata ai Reds!

Mourinho_Chelsea-1

di Mary Bridge - Clamoroso . I Blues perdono 2-1 in casa contro il Sunderland ultimo in classifica e regalano al Liverpool capolista la .
A Pasqua il Liverpool può volare a +5 battendo in casa il Norwich.
Eto’o al 12′ illude, ma i Black Cats ribaltano il risultato con Wickham (18′) e Borini, autore del 2-1 su rigore all’81′.
Per si tratta della prima sconfitta casalinga in sulla panchina del .

José rabbioso attacca a testa bassa gli
Il ko in campionato contro il Sunderland, primo a Stamford Bridge nella sua carriera con il , scatena il ghese:
“Ho soltanto quattro cose da dire: 1. Compenti ai miei giocatori che hanno dato tutto quello che avevano e anche quello che non avevano e compenti al Sunderland perché ha vinto. 2. Soprattutto compenti all’arbitro Mike Dean perché ha disputato una grande prova. 3. E compenti al capo degli Mike Riley per tutto quello che ha fatto affinché il campionato andasse in questo modo. 4. Compenti a tutti e non ho più niente da dire. Mi spiace”.

Nelle 77 precedenti partite di campionato da allenatore dei Blues lo Special One non aveva mai conosciuto la sconfitta. Lo stop contro il Sunderland arriva nel momento meno opportuno e potrebbe compromettere la corsa al titolo. Un ko che al 12′ sembrava impossibile dopo la zampata vincente di Samuel Eto’o sull’angolo battuto da Willian. Invece il Sunderland ha trovato subito l’1-1 con Wickham, già autore di una doppietta nel 2-2 contro il Manchester , e ha completato la sua rimonta con Fabio Borini, freddo dal dischetto dopo il fallo di Azpilicueta su Altidore sanzionato con il rigore dal direttore di gara. L’no dà una grossa mano al “suo” Liverpool, visto che il cartellino dell’ex nista è ancora di proprietà dei Reds. Con i tre punti conquistati il Sunderland sale a quota 29 e si rilancia nella corsa : il Norwich quartultimo ora è distante solo tre punti.

In precedenza, tutto facile per il Tottenham nel lunch match. Gli Spurs battono 3-1 il Fulham e si portano a casa tre punti d’oro nella corsa a un posto in League. Ad aprire le marcature ci pensa Paulinho al 35′. Passano due minuti e il Fulham trova il pari con Sidwell. L’1-1 immediato non deprime i padroni di casa che ritrovano il vantaggio con Kane al 48′ e chiudono i conti al 62′ con Kaboul. Nelle altre gare di giornata, lo Swansea passa 2-1 a Newcastle con una doppietta di Bony, mentre il Crystal Palace si impone 1-0 in casa del West Ham. Finiscono in parità Aston Villa-Southampton (0-0) e Cardiff-Stoke (1-1).