ULTIM'ORA

Mou e i calciatori: pensano ai soldi, imparino la fatica.

hazard-mourinho-37991

di Mary Bridge - Accusa e divide, come al solito, come solo sa fare e può permetterselo!
“Una volta – ha detto alla rivista Esquire – i giocatori miravano a diventare ricchi al termine della loro carriera. Ora pensano solo a firmare contratti milionari quando ancora non hanno fatto nulla, non hanno mai giocato una partita in o in ”.
Perché provoca Mou?
“Perché questo è il messaggio che arriva dal sto in cui vivono. A volte vedo calciatori che prima di entrare in campo, mentre l’arbitro li aspetta nel tunnel degli spogliatoi pensano solo a specchiarsi…”
Che fare?
“Bisogna insegnare loro l’importanza della fatica, per costruirsi una carriera e conquistare titoli sul campo, non sognare quelli dei giornali e qualche milione in più o in meno. Bisogna portare ai l’esempio di professionisti come Lampard o Terry”.
Special One accusa il che riflette la ‘questione e’
“Per me è difficile dire ai miei giocatori di non twittare sull’autobus mentre andiamo allo quando vedo che i miei figli fanno lo stesso. Ma quando lavori coi ragazzi devi per forza cercare di capire il loro mondo…”.