ULTIM'ORA

Montecarlo: Vidal c’è, gioca la Juve di Conte…

champions-league-juventus-monaco-1-0-vidal-decide-su-rigore_1063433-201502a

di Antonella Lamole - La notte della , si vive a Montecarlo! Ore 20.45 di Canale 5, i bianconeri sdano il Monacò e la storia. Alta la posta: seminale di che la Juve non raggiunge dal 2003, quando superò il Real per arrendersi al Milan. Al Louis II ha un di vantaggio, rigore di Vidal che ha battuto la tonsillite per esserci. Pochi dubbi, recuperato Vidal, Allgeri ha scelto il 3-5-2 di . Una garanzia…

Un modulo questo che dà ampie garanzie di afdabilità e permette di mettere in campo tutti i migliori giocatori della rosa, ad esclusione dell’infortunato Pogba. L’ipotesi 4-3-1-2, invece, signicherebbe dover rinunciare a Barzagli in difesa, proprio quando dal suo rientro la retroguardia ha dimostrato di essere molto più compatta e imperforabile. Oltretutto, giocando a 3 dietro, avrebbe modo di poter cambiare le carte in corso d’opera in caso di necessità, sfruttando il jolly Pereyra per rivoluzionare l’assetto e dare maggiore offensività alla squadra. Tattica a parte, quello che è certo che la Juve non può farsi sfuggire l’occasione di arrivare tra le prime quattro d’ a 12 anni dall’ultima sua volta (la scorsa stagione ci riuscì, ma in League). Per farlo, comunque, non dovrà sottovalue un Monaco che all’andata si è dimostrato più insidioso del previsto. Kondogbia e Toulalan saranno della partita, mentre Berbatov partirà dalla panchina. La formazione di Jardim sulla carta dovrebbe giocare tutta all’attacco, ma difcilmente snaturerà le sue caratteristiche da “contropiedista”, anche perché lo svantaggio da rimone è minimo. Sarà dunque una partita a scacchi decisa dagli episodi. E dai fuoriclasse.

IN CAMPO.
Monaco (4-2-3-1): Subasic; Fabinho, Raggi, Abdennour, Kurzawa; Moutinho, Toulalan; Bernardo Silva, Kondogbia, Ferreira-Carrasco; Martial. A disp.: Stekelenburg, R. Carvalho, Elderson, M.Carvalho, Dirar, Berbatov, Germain. All.: Jardim.
(3-5-2): 1 Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Evra; Morata, . A disp.: Storari, Ogbonna, Padoin, Sturaro, Pereyra, Llorente, Matri. All.:
Arbitro: Collum (Scozia)