ULTIM'ORA

Milano no Europa, l’Uefa spiega: 7° posto inutile!

jacobelli-inzaghi-e-mancini-due-tecnici-senza-troppi-giocatori-d-217100-1

di Bianca Latte - L’Uefa taglia il lo sottile che teneva o in ! Gianni Infantino, segreio generale Uefa, ha chiarito: e sono fuori. Con il settimo posto non si va in , neanche se o vincessero l’ League, l’Italia non avrebbe un altro posto nelle coppe.

Andava chiarito anche per e Genoa, Infantino lo ha fatto: “I club, vincendo la UEFA League o la UEFA League non aggiungeranno un posto tra alla l federazione nel numero totale dei posti disponibili nella successiva stagione della competizione, con una sola eccezione.
L’unico caso in cui una federazione guadagnerà un posto aggiuntivo nella stagione successiva sarà quando uno dei suoi club vince League o League ma in campionato o nella coppa nazionale non ha risultati che garantiscono l’automatico posto in una competizione UEFA”.

“Va aggiunto che una federazione con, per esempio, 4 posti in UEFA League può incremene a cinque il numero dei posti se un suo club vince la UEFA League nella stagione precedente. Se questo club risulta già qualicato alla UEFA League grazie al campionato, allora la federazione rimane con quattro posti in UEFA League. Se questa squadra, invece, risulta qualicata alla UEFA League grazie al posizionamento nel campionato nazionale, allora i club partecipanti alla UEFA League salgono a cinque, mentre due e non tre parteciperanno alla UEFA League”.

Per le esi come per e Genoa, resta un’ultima speranza: o vincano l’ League ma chiudano il campionato al 7° posto.