ULTIM'ORA

Miha sferza il Milan: non ha i miei ritmi!

Calcio: Mihajlovic, non ho paura del confronto con Berlusconi

di Nina Madonna - Il di Sinisa ha vinto la sua seconda amichevole di la, ma c’è ancora molto lav da fare a sentire l’allenatore serbo. “I ragazzi devono ancora abituarsi a questo livello di intensità – ha osservato dopo il 5-1 ai dilettanti del Legnano -. Ci vorrà ancora un po’ di tempo. I carichi di lav sono molto pesanti ma è importante che tutti abbiano dato la propria disponibilità”.
Non fa più parte del progetto Stephan El Shaarawy e il suo trasferimento al Monaco “è la cosa migliore” per l’attaccante ha notato , augurandosi che “dopo 2-3 anni così così, ora possa dimostrare il proprio valore”. “Ora che il ha cambiato modulo passando al 4-3-1-2, El Shaarawy avrebbe potuto giocare da seconda punta, e io lo avrei provato a centrocampo, ma sarebbe stato una scommessa – ha notato il serbo -. Ma la Nazionale usa un modulo diverso, ed è giusto che lui possa giocare nel suo ruolo”.

“Anche a me piacciono le frae, ma non devono cose come le ostriche”: usa questa battuta per commene la scelta della di riue i 25 milioni offerti dal per il difensore di 20 anni Alessio gnoli. “Sono tanti per un giovane di prospettiva. La società farà di , io spero e sono sempre ottimista, ma non dipende da noi. Il è ancora lungo” ha detto dopo la seconda amichevole stagionale l’allenatore rossonero, chiarendo che “ora la priorità sono i giocatori per la difesa” ma senza chiudere a Zlatan himovic: “Con lui in campo hai una certezza in più”.