ULTIM'ORA

Clasico show 3-4: Messi riapre la Liga, Ancelotti maledizione infinita!

messi.barcellona.manchester.city.esulta.2013.2014.356x237

di Carmen Castilla - La maledizione di Carletto resiste: al Santiago Bernabeu per la 29esima giornata di Liga., il Barça batte 4-3 il Real e torna in corsa per il titolo.
Real, Atletico e Barça: le migliori 3 di Spagna sono in 1 solo punto. Liga tutta da giocare.
Tata Martino si è tolto un sassolino dalla scarpa battendo Carletto Ancelotti. Andrà via, vorrebbe farlo da campione.
Resta difficile come l’inserimento di Neymar anche a Madrid sostituito dal tecnico argentino.

Clasico show: 80.000 , Pallone d’Oro 2013 e chi lo ha vinto per 4 volte consecutive, Bale e Neymar giocatori strapagati, diretta mondovisione…
Real e Barça, 2 delle migliori 8 d’ e molto di più, hanno dato spettacolo come mai.
Nonostante il su rigore Cristinao Ronaldo non ha vissuto una delle sue notti migliori.
Ha pesato l’espulsione di Sergio Ramos in occasione del rigore su Neymar.
Una delle troppe sviste dell’arbitro perchè il capitano merengues non è ultimo uomo, così come il fallo di Cristiano Ronaldo non era in area.

All’andata i blaugrana avevano vinto al Camp Nou per 2-1, da allora tante cose sono cambiate tra i blancos.
Ancelotti ha trovato la giusta quadratura dell’attacco rivalutando Gareth Bale e Karim Benzema. Ronaldo è trascinatore.
Il Real guidava la Liga con 4 punti di vantaggio, il ha quasi azzerato lo svantaggio. Adesso se ne vedranno delle belle.

Lionel ha chiesto un contratto da 25milioni netti l’anno per altri 5 anni: si capisce perché…Neymar è stato sostituito da Pedro, Leo ha segnato una tripletta decisiva nella partita più difficile del mondo!
Con Cristiano sono i 2 giocatori più decisivi degli ultimi 5 anni. ha segnato 371 diventando il più grande marcatore di tutti i tempi del .
Cr7 ha eguagliato Puskas con la maglia del Real Madrid, giocando 6 anni in meno.

Le stelle in campo hanno fatto di Real-Barça uno spettacolo unico. Una sfida non solo calcistica: Madrid la capitale della Spagna contro , simbolo della volontà di indipendenza Catalana.

Il Clasico da sempre vale molto più di 3 punti per la classifica.