ULTIM'ORA

Mertens e la clausola: con 28 o 33 mln se ne va!

dries-mertens-napoli-besiktas-champions-league_orfvh9xxpbn21nlge51iklmpy

di Paolo Paoletti - Nove gol in un mese… Dries Mertens è il vero segreto del .
Alla ripresa del Roma- sarà anche Dzeko contro Mertens entrambi a 7 reti in in 7 partite!

Il belga è la stella di un in testa alla classica a punteggio pieno. Con una qualità di gioco assoluta.
Dries ne è protagonista da centravanti vero, che solo gli incompetenti continuano a denire falso nueve. Nessuno lo aveva capito neanche Sarri, relegandolo in una staffetta negativa per lui e per Insigne.

Mertens segna e fa segnare, una manna ed un cruccio: la clausola rescissoria variabile da 28 milioni di euro voluta proprio dal giocatore nel rmato la scorsa estate, che può divene da 33 in caso di scudetto.
Niente, per uno come lui, nonostante l’età:

Chi vuole Mertens? Domanda pleonastica…
In er l’ ci ha provato ad aprile scorso. Le tentazioni restano, perché Dries non smette di segnare. Impossibile fuggire a gennaio, a giugno solo il potrà tenere ancora unito il a cominciare da Mertens.

E sarà battaglia intorno lo strano centravanti di Sarri.
La clausola l’ha voluto proprio Mertens con i suoi legali, accordo che tiene sulle spine : non sarà fa, tenerlo neanche con un adeguamento-o. guriamoci con lo scudetto.

Mertens avree guadagnato più di 4 milioni già quest’anno, ADL s’è fermato a 3 e rotti per convincerlo a rese.

Adesso Mertens pensa solo a una stagione in cui non vuole distrazioni.
Ma sogna di vincere e senza il folletto belga saree impossibile.

Come sempre non ne azzecca una!