ULTIM'ORA

Mertens e la clausola: con 28 o 33 mln se ne va!

dries-mertens-napoli-besiktas-champions-league_orfvh9xxpbn21nlge51iklmpy

di Paolo Paoletti - Nove gol in un mese… Dries Mertens è il vero segreto del Napoli.
Alla ripresa del -Napoli sarà anche Dzeko contro Mertens entrambi a 7 reti in in 7 partite!

Il belga è la stella di un Napoli in testa alla classica a punteggio pieno. Con una qualità di gioco assoluta.
Dries ne è protagonista da centravanti vero, che solo gli incompetenti continuano a denire falso nueve. Nessuno lo aveva capito neanche Sarri, rendolo in una staffetta negativa per lui e per .

Mertens segna e fa segnare, una manna ed un cruccio: la clausola rescissoria variabile da 28 milioni di euro voluta proprio dal giocatore nel rinnovo rmato la scorsa estate, che può divene da 33 in caso di .
Niente, per uno come lui, nonostante l’età:

Chi vuole Mertens? Domanda pleonastica…
In l’ ci ha provato ad aprile scorso. Le tentazioni restano, perché Dries non smette di segnare. Impossibile fuggire a gennaio, a giugno solo il titolo potrà tenere ancora unito il Napoli a cominciare da Mertens.

E sarà battaglia intorno lo strano centravanti di Sarri.
La clausola l’ha voluto proprio Mertens con i suoi li, accordo che tiene sulle spine De Laurentis: non sarà fa, tenerlo neanche con un adeguamento-o. guriamoci con lo .

Mertens avrebbe guadagnato più di 4 milioni già quest’anno, ADL s’è fermato a 3 e rotti per convincerlo a rese.

Adesso Mertens pensa solo a una stagione in cui non vuole distrazioni.
Ma Napoli sogna di vincere e senza il folletto belga sarebbe impossibile.

Come sempre De Laurentis non ne azzecca una!