ULTIM'ORA

Mercato…? Inter e Roma, poi solo bugie!

Soccer: Serie A; Bologna-Crotone

RAFINHA e LISANDRO LOPEZ non chiudono il mercato dell’Inter che continua a studiare STURRIDGE (in uscita dal Liverpool) per l’attacco, DONSAH (del Bologna che potrebbe avere in cambio il promettente PINAMONTI) e THOMAS (Atletico) per il centrocampo: ingressi possibili solo a patto di qualche uscita (JOAO MARIO, BROZOVIC, EDER, gli indiziati).

Monchi è oggi intervenuto in sala stampa per precisare che “la Roma non smobilita”, confermando indirettamente le trattative che riguardano i vari DZEKO (“Va a Londra questo treno”, è la battuta con cui Totti lo ha accolto a Termini prima della partenza per Milan, “Ancora no”, la risposta enigmatica del bosniaco), NAINGGOLAN e EMERSON (“Se arrivano offerte è mio dovere valutarle, ma non vogliamo ridimensionare la rosa. Non dormiamo…”). Tradotto: i big giallssi sono sul mercato, ma alle condizioni economiche dettate da Trigoria, ovvero una sessantina di miliardi per il bosniaco e il brasiliani, una cinquantina per il belga. Dovessero arrivare ‘freschi’, una parte verrebbe reinvestita in un terzino (piacciono DARMIAN, BERNAT, CASTRO) e nell’esterno d’attacco, il grande ‘neo’ dell’ultimo mercato estivo: ZIYECH, BERARDI, POLITANO i nomi sondati, anche se Monchi ha detto di monitorare nomi finora non usciti sulla stampa, mentre diffi pensare a un arrivo adesso del futuro svincolato BADELJ (prenotato per l’estate).

Il Milan tratta con il Boca per la cessione a titolo definitivo di Gustavo GOMEZ, mentre il Napoli continua nel casting per la ricerca dell’esterno d’attacco dove resistono le candidature di DEULOFEU, YOUNES e LUCAS MOURA, mentre spunta quella di BERNARD, classe ’92 dello Shakhtar in scadenza a giugno. BARZAGLI si è detto “pronto al ” con la ntus che più che alla finestra invernale sta gettando le basi per l’estate: dal cagliaritano BARELLA al nordcoreano HAN, ai sampdoriani KOWNACKI e TORREIRA, al genoano PELLEGRI.

GIACCHERINI sta per lasciare Napoli, il suo futuro è in bilico tra e Atalanta che segue anche LAXALT nel caso dovesse partire SPINAZZOLA (alla ). Sempre dal Napoli dovrebbe uscire MAKSIMOVIC che ha trovato poco spazio con Sarri e che potrebbe finire o nell’operazione col Sassuolo che porterebbe, magari in estate, POLITANO o BERARDI sotto il Vesuvio e il serbo (sul quale c’è anche lo Spartak Mosca) a Sassuolo, magari insieme a OUNAS.

Il Genoa vuole rinforzare il centrocampo e pensa a uno tra STURARO (diffi), ACQUAH, LOCATELLI, MAURI, anche se nelle ultime ore sarebbe emerso il nome del francese CALRI, chiuso al . Mentre la aspetta ancora la fumata bianca su DE VRIJ, il Torino insiste sempre su DONSAH, ma il Bologna continua a chiedere 10 mln. Non andasse in porto l’operazione, Mazzarri virerebbe su CAPOUÈ, già allenato al Watford, mentre è diffi arrivare a NESTWSKI del Palermo.

Infine, il Borussia Dortmund, in caso di partenza di AUBAMEYANG (su di lui c’è l’ dopo l’uscita di Alexis Sanchez), avrebbe sondato la Sampdoria per Duvan ZAPATA, che potrebbe sostituire (ma l’operazione è complicata anche per i tempi ristretti) col di EDER dall’Inter.