ULTIM'ORA

McLaren, taglio stipendi piloti. Ferie forzate e cassa integrazione ai dipendenti.

f1-barcelona-pre-season-testing-ii-2017-fernando-alonso-mclaren-in-garage-waits-to-take-to

di Mary Bridge - Tempo di tagli in casa McLaren, primo team di a fare restrizioni economiche per la pandemia.
Lo della stagione di , ha costretto la scuderia britannica a mettere a riposo forzato una parte dei 900 dipendenti; per altri arriveranno 3 mesi di cassa integrazione, mentre chi resta in servizio subirà decurtazioni dello stipendio.
Anche i piloti Carlo Sainz e Lando Norris hanno accettato la riduzione dell’ingaggio, alla pari di tutti gli altri dipendenti del gruppo.
La ha annunciato che i provvedimenti fanno parte di un piano “per garantire ai dipendenti di tornare al lav man mano che l’economia si riprenderà” nel post crus.
Secondo la c, Zak Brown, AD del Team avree informato le altre squadre di .
I primi 8 2020 sono stati annullati, altri potreero seguire.
L’ad della Chase Carey spera si possa correre una stagione con 15-18 gare, specicando che ogni potree cambiar data.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply