ULTIM'ORA

Mazzoleni, voto 4! Regola cambi, + Var!

Drv6EiHXgAAds2u

di Paolo Paoletti - Milan-Juve 0-2: perché Mazzoleni non ha espulso Benatia?
L’arbitro ha potuto giudicare l’episodio con l’ausilio del Var, dopo essersi perso il fallo a occhio nudo.
Si è trattato di una scelta consapevole, arrivata dopo l’analisi al video, non dettata da una svista.

La ragione, probabilmente, sta nell’pretazione del fallo di mani: Mazzoleni ha evidentemente giudicato l’vento di Benatia come non intenzionale, ovvero ha ritenuto che il braccio del difensore non andasse incontro al pallone, ma che fosse il pallone a sbattere contro il braccio.

Ha concesso il rigore – perchè seppur non intenzionalmente Benatia ha rotto una azione d’ in area di rigore – ma non ha riscontrato la volonietà da parte dello juventino e di conseguenza non ha fatto seguire la seconda ammonizione all’assegnazione del penalty in favore del Milan.

Il punto però sta nelle . Anche io penso che Benatia non abbia fatto fallo di mano perchè sentitosi superato da Higuain. Ma gli venti in area di rigore sono sempre intenzionali: di mano, di gamba e o piede, col corpo, in qualsiasi modo ci si possa opporre all’avversario in pmità della propria porta.
Se si colpisce il pallone di mano, a meno che non ci sia una deviazione-carambola a brevissima distanza (1 mt), è sempre calcio di rigore. Anche se non ci si muove con l’intenzione di toccarla con la mano. Perchè l’intenzione di fondo è sempre quella di danneggiare l’avversario.
Benatia può anche non aver colpito intenzionalmente la palla con la mano, ma è certamente intenzionale il modo in cui si frappone a Higuain tentando di evie che concludesse la giocata. Quindi andava espulso.
Altro problema è la disparità di trattamento rispetto a situazioni analoghe all’azione di : oggi lasciare ampia libertà di pretazione agli arbitri non è più possibile….
La gara è ripresa da 13-18 telecamere ed è molto difficile che ci siano prospettive senza certezze. Inserito la Var bisogna dare spazio alla tecnologia e far vedere agli le stesse cose che guardano gli arbitri alla Var! Pressione esagerata? Può darsi, ma chi è chiamato a decidere su questioni da cui dipende il calcio business, deve essere capace di gestirle.
per i calciatori – Higuain deve smettere di essere isterico – tecnici, , Presidenti.
A proposito: come è possibile che su un episodio così eclatante, condannato da tutti, De Laurentis che straparla anche del sesso degli angeli, resta in silenzio?

BOCCIATO. L’pretazione di Mazzoleni è poco credibile e difficile da difendere.
Benatia, frapporre il braccio al pallone, nel tentativo di non farsi dribblare da Higuain in area di rigore.
E tutti i principali quotidiani, dalla Gazzetta dello a Reblica, fino a La Stampa, hanno criticato Mazzoleni per la decisione, assegnandogli voti più bassi della sufficienza.

Vogliamo cambiare queste o mandare al macero gli arbitri, paravento dello ‘status quo’?