ULTIM'ORA

Maurizio ‘fugge’ da Madiaset: “noi non siamo i migliori!”

640x360_C_2_video_817105_videoThumbnail

di Nina Madonna – Maurizio Sarri ‘fugge’ da : dopo lo 0-0 di battibecca con i commentatori in studio, infastidito dalle domande sulla .
Già alla prima sul Napoli che adesso deve inseguire, dribbla e sottolinea che non è il Napoli la squadra più ricca e più forte del .
Ma all’accenno su ntus-, Sarri spiega che non ha intenzione di parlare ancora della
“Abbiamo giocato -Napoli, se volete parlare di questa partita bene”.
Poi si toglie gli auricolari e abbandona l’vista !
Prima però parole dure, che denunciano molto nervosismo e stress: “Addio ? Non siamo né la squadra più ricca né la più forte d’Italia: non abbiamo l’obbligo di vincere, abbiamo l’obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque”.
Lo 0-0 ha deluso , il Napoli?
“Non ho visto in campo dei giocatori che hanno mollato: abbiamo fatto una grande gara, rispondendo bene alla scontta con la . Di fronte c’era una squadra forte, inaspettatamente in salute, ma noi a livello di impegno e abnegazione abbiamo fatto bene pur non riuscendo a sfrute le occasioni. Abbiamo fatto una grande gara contro una squadra che a luglio era accreditata di se davanti a noi!”
Su Insigne: “Ha fallito un tiro, che probabilmente è stata l’occasione più importante della serata, ma Lorenzo sta facendo una stagione strepitosa e non lo giudico per una giocata”.